I fatti del giorno: domenica 17 settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
DI MAIO CANDIDATO PREMIER M5S. LEGA A PONTIDA, CAV A FIUGGI
CONSIP, GENTILONI: INACCETTABILE SCREDITARE LE ISTITUZIONI

Di Maio ufficializza la sua candidatura a premier per M5s.
Pisapia apre a Orlando e annuncia: con questa legge elettorale
sfidiamo il Pd. ‘Salvini premier’ sarà invece lo slogan del
raduno della Lega di oggi a Pontida. A Fiuggi invece Berlusconi
chiuderà oggi i lavori del convegno di Tajani. Gentiloni
sull’inchiesta Consip afferma: inaccettabile screditare le
istituzioni.
—.

OMICIDIO NOEMI, OGGI DECISIONE SU FERMO 17ENNE REO CONFESSO
NON RISPONDE A GIP. PM: AGI’ CON PREMEDITAZIONE E CRUDELTA’

E’ attesa per oggi a Lecce la decisione del giudice sulla
convalida del fermo del 17enne reo confesso dell’omicidio della
fidanzata 16enne Noemi: agì con premeditazione e crudeltà,
secondo la Procura. Il giovane non ha risposto al gip
nell’interrogatorio di garanzia di ieri. I legali chiederanno
una perizia psichiatrica.
—.

CLIMA, USA: ACCORDO PARIGI SOLO CON CONDIZIONI PIÙ FAVOREVOLI
CASA BIANCA:POSIZIONE NON CAMBIA.UE:VOGLIONO RIVEDERE TERMINI

Sull’accordo di Parigi per il clima la Casa Bianca precisa che
non c’è stato alcun cambiamento nella posizione degli Stati
Uniti: si ritireranno a meno che non possano rientrare con
condizioni più favorevoli. “Non rinegozieranno l’accordo ma
proveranno a rivedere i termini con cui potrebbero esserne
coinvolti”, spiega il commissario Ue per il Clima.
—.

ATTENTATO LONDRA, 18ENNE ERA GIA’ STATO ARRESTATO
RILASCIATO DUE SETTIMANE FA. MAY SCHIERA ESERCITO

Era già stato fermato e rilasciato due settimane fa il 18enne
arrestato a Dover per l’attentato nella metro di Londra, che ha
causato 30 feriti. La polizia non esclude che possa esserci più
di un responsabile; setacciata una casa nel Surrey. La May ha
schierato intanto l’esercito a protezione degli obiettivi
sensibili.
—.

MIGRANTI, SINDACO LAMPEDUSA: CHIUDERE HOTSPOT
‘MOLESTIE E FURTI’. NICOLINI: COSI’ FA TERRORISMO

Il nuovo sindaco di Lampedusa denuncia una città al collasso e
chiede di chiudere l’hotspot: Martello parla di “minacce,
molestie e furti” da parte degli immigrati. L’ex sindaco
Nicolini accusa l’attuale primo cittadino di fare “terrorismo”.
Il candidato governatore Micari parla di allarme da non
sottovalutare.
—.

SERIE A: BENE INTER, ROMA E VIOLA; OGGI TUTTE LE ALTRE
JUVE IN CASA SASSUOLO. F1: OGGI GP SINGAPORE, VETTEL IN POLE

Negli anticipi della 4a giornata della Serie A di calcio l’Inter
vince 2-0 a Crotone, la Fiorentina supera 2-1 il Bologna e la
Roma domina 3-0 sul Verona. Oggi tutte le altre con la Juventus
a Reggio Emilia contro il Sassuolo, il Napoli nel derby campano
col Benevento e la Lazio in casa del Genoa. F1: oggi il Gp di
Singapore; Vettel parte in pole, Hamilton quinto. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.