Sindaci più amati, sondaggio Index Research: Vincenzo Napoli al 7° posto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
La classifica Indexcittà ha stilato la classifica dei sindaci più graditi d’Italia. Nella hit figurano primo, Dario Nardella sindaco Pd di Firenze e secondo, Luigi Brugnaro, eletto nel centrodestra a Venezia.  Coletta  ha ottenuto il 58,9 % del gradimento, segnando un +3,3 rispetto all’ultima rilevazione del 2016, un fatto rincuorante per il sindaco civico, la cui Amministrazione è alle prese con decine di problemi,  alcuni problemoni e un’idea di rivoluzione gentile che non si è spenta, ma incontra più ostacoli di quanti ne potesse immaginare.

La classifica semestrale di soddisfazione dei cittadini nell’operato degli amministratori (pubblicata oggi 27 settembre) vede in rimonta anche il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti ( 56,3% di gradimento) che venerdì farà visita proprio al primo cittadino di Latina per un incontro aperto al pubblico della serie “Comuni  in Comune Esperienze Civiche a confronto” (alle 15,30 nella Sala Enzo De Pasquale).

Prima di Coletta si piazzano anche: terzo, Federico Borgna (Cuneo), quarto, Matteo Ricci (Pesaro) e quinto Giorgio Gori (Bergamo), che però a differenza degli altri è in discesa. Superano il gradimento del sindaco di Latina anche quelli di Fermo, Salerno, Mantova, Trento, Bolzano, Benevento e Bari. Il sindaco salernitano Vincenzo Napoli si piazza al 7° posto.

La classifica Indexcittà rappresenta i Sindaci che superano il 55% di soddisfazione sull’operato espressa dai cittadini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. SE LA CLASSIFICA E’STATA STILATA IN BASE ALLA SERIETÀ E MORALITÀ DEL SINDACO,ENZO NAPOLI MERITA CERTAMENTE IL PRIMO POSTO,NEL MOMENTO IN CUI PARLIAMO DELLA QUALITÀ AMMINISTRATIVA E GESTIONALE DELLA PROPRIA CITTÀ,ENZO NAPOLI,SPROFONDA IN CLASSIFICA VERSO IL BASSO, MA BASSO.E’TALMENTE INSIGNIFICANTE E DEPRIMENTE L’AZIONE(SI FA’PER DIRE)DEL SINDACO,NON ALL’ALTEZZA DI QUESTO COMPITO,FORSE, ANZI SICURAMENTE PERCHÉ È UNA OTTIMA PERSONA,PALESEMENTE INCAPACE IN QUESTO RUOLO.MA IL LIVELLO DI DEGRADO URBANO,ECONOMICO,UMANO,AMMINISTRATIVO,IN CUI SALERNO È SPROFONDATA È NOTEVOLE,FORSE MAI VISTO A SALERNO.INUTILE CHE DE LUCA,SOGNI UNA CITTÀ CHE NELLA REALTÀ(SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI)NON ESISTE,MA UNA TOTALMENTE IN GINOCCHIO.SULLA INADEGUATEZZA DI ENZO NAPOLI,CHIARAMENTE,DE LUCA HA TUTTE LE RESPONSABILITÀ DI QUESTO DISASTRO SALERNITANO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.