Salerno: raffica di multe ai viaggiatori senza biglietto su Busitalia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Proseguono a ritmo serrato i controlli sui mezzi di Busitalia per garantire maggiore sicurezza a bordo ed il pagamento del titolo di viaggio.  A bordo agenti di Europolice ed i verificatori dei ticket. Da lunedì sono state già centinaia le multe comminate. Sono tredici le ronde di verifica che operano su Salerno, altre cinque iniziano il loro lavoro dal deposito di Pagani, e altre due da quello di Cava de’ Tirreni.

Controlli anche a monte, soprattutto sulle linee più affollate come quelle di piazza Malta, piazza della Concordia, piazza Ferrovia, oltre, ovviamente, al capolinea di via Vinciprova. In pratica un controllo alla partenza dei mezzi. Il potenziamento del servizio di controllo a bordo dei bus, però, ha portato necessariamente ad un maggiore impiego dei conducenti Busitalia Campania su questo versante. E, proprio per evitarechequestosi traducaincarenzadipersonale che guida gli autobus, i rappresentanti aziendali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti e Faisa Cisal hanno chiesto un incontro ai vertici aziendali per poter trasformare in full time gli attuali contratti part time destinati ai nuovi assunti.

Da segnalare, ieri, una famiglia rom sorpresa senza biglietto a bordo di un pullman. Dopo l’invito a scendere, sono subito iniziate urla e imprecazioni contro il controllore e tutti gli italiani. L’episodio è accaduto nella mattinata di ieri, su un bus diretto a Battipaglia. Quando, ad una normale fermata della tratta interessata, è salito il controllore, questi ha scoperto in flagrante la famiglia di extracomunitari a bordo totalmente sprovvista del biglietto. Come di consuetudine, li ha invitati a scendere alla fermata più prossima e procurarsi i biglietti adatti.

Purtroppo – come scrive Le Cronache – la situazione è degenerata in urla e imprecazioni contro l’ufficiale a bordo. Il nervosismo ha subito scaldato gli animi e tutti i presenti hanno avuto timore che la discussione potesse degenerare in qualcosa di ben peggiore. Il tutto è durato pochi istanti nei quali la famiglia di rom hanno potuto sfogare tutta la loro rabbia nei confronti del popolo italiano che, a detta loro, non li tratta con il rispetto dovuto. Qualche attimo di disordine e poi, fortunatamente con l’intervento dell’Europolice tutto è tornato alla normalità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Loro viaggiano gratis. Tanto ci sono i fessi, quelli che pagano le tasse che provvedono a far risanare i bilanci delle partecipate. Parassiti pure i viaggiatori a scrocco sempre pronti a dire io non sono un ladro i veri ladri sono altri. Ma sono anche loro ladri

  2. La colpa è nostra la colpa è di noi italiani popolo di finti perbenisti del cavolo!!! a pedate nel sedere sta gentaglia non la vogliamo! che si mettesse di nuovo il bigliettaio su ogni autobus più posti di lavoro e più introiti per l’azienda!!

  3. Il tutto è durato pochi istanti nei quali la famiglia di rom hanno potuto sfogare tutta la loro rabbia nei confronti del popolo italiano che, a detta loro, non li tratta con il rispetto dovuto. Capito Italiani portate rispetto per i Rom.

  4. Tutto e’ tornato alla normalità, le merde hanno potuto continuare il viaggio senza biglietto.

  5. Non solo non pagano il biglietto ma commettono anche furti. Espulsioni di massa!!! Mettiamoli sulle navi insieme ai nostri politici e spediamoli da dove sono venuti!!! Non se ne può più!!! Noi italiani tartassati dalle tasse, tutta colpa dei finti perbenisti

  6. bravo formisano, il 70 per cento dei salernitani non ha mai pagato il biglietto e il giornalista si sofferma per una famiglia rom, dovrebbe soffermarsi ogni giorno e tutti i giorni per i tanti salernitani che non pagano il biglietto, ma che schifo di articolo veramente

  7. Allora non è chiaro che i salernitano sono razza pura e pertanto non si toccano. L’importante è parlare male degli altri ed evidenziare i loro atti fuorilegge esaltandoli quanto più possibile in modo da distrarre dagli stessi reati compiuti dai salernitani.
    Che ci sia una situazione di disagio è sotto gli occhi di tutti e su questo i rappresentanti dei 5 Stelle e della destra fomentano i cittadini salernitani in modo da esasperarli verso ciò che non è Salerno e sopratutto per colpevolizzare la sinistra di quanto accade.
    Non dico non credetegli ma pensate con la vostra testa e sappiate civilmente dire la vostra ricordandovi che ciascuno di noi può chiedere l’intervento delle forze dell’ordine per far rispettare la legge (che è legge dello stato non promulgata da alcun nuovo governo ma esistente già da molti e molti decenni).

  8. Nobildonna sa tutte le percentuali, com’è brava ed informata, vorrei capire da dove attinge le sue informazioni. Continuate a difendere queste brave persone, complimenti!!!

  9. Chissà come mai vengono riportate sempre notizie su rom ed extracomunitari, chissà perchè mi viene da chiedere a Formisano e Nobildonna, eppure non delinquono mai o lo fanno meno degli italiani, sbaglio? Delucidatemi voi, visto che siete sempre a conoscenza di tutto, in particolare nobildonna, che conosce così bene le percentuali dei salernitani che non pagano i biglietti.

  10. x Anonimo 4 ottobre 2017 at 16:46
    Lo stesso tuo “Adolfo” proverebbe rifiuto per un reietto umano come te

  11. Forse non vi è chiaro il concetto … braccia sottratte all’agricoltura bastavano e avanzavano i nostri adesso con l’importazione di ogni specie sono aumentati i reati! Tanto lo sanno tutti che l’Italia è il paese dei balocchi… Via tutti iii

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.