La città di Salerno prima nella top ten eBay per densità digitale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In Italia l’eCommerce è in crescita: è questo lo scenario rilevato dall’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano. Sempre più italiani acquistano online (+10% rispetto al 2016) e, per la prima volta, l’acquisto online dei prodotti (12,2 miliardi di euro) ha superato quello dei servizi (11,4 miliardi di euro). Uno scenario complessivo che vede il valore degli acquisti online da parte degli italiani superare i 23,6 miliardi di euro (+17% rispetto al 2016), e che conferma ancora una volta quanto sia importante per le PMI italiane aprirsi a questo mercato che può sicuramente contribuire al successo di un’attività commerciale.

Oltre 30 mila venditori professionali italiani si sono affidati a eBay per vendere online, raggiungendo così oltre 171 milioni di acquirenti in tutto il mondo e superando i confini del proprio territorio locale.

È proprio partendo dai territori locali che le PMI italiane intraprendono la strada dell’eCommerce. Dai dati interni eBay si evince che le prima 10 città italiane classificate per densità digitale, ovvero per numero di venditori professionali eBay ogni 10.000 abitanti,  sono:

  1. Salerno
  2. Macerata
  3. Napoli
  4. Caserta
  5. Potenza
  6. L’Aquila
  7. Pescara
  8. Bari
  9. Avellino
  10. Lecce

Una top ten che vede protagoniste soprattutto le province del Sud Italia e che presenta uno scenario interessante se si considera che proprio il Sud Italia è, da sempre, contrassegnato da difficoltà economiche e lavorative.

Il mercato dell’eCommerce in Italia si conferma dinamico e in crescita ma ha ancora margini di miglioramento. L’impegno di eBay è continuare a contribuire alla digitalizzazione delle imprese italiane e a dare a chi compra e a chi vende gli strumenti per un’esperienza più facile e personalizzata, investendo ad esempio in intelligenza artificiale e machine learning.

In questo quadro, comunque, ci sono degli indicatori che mostrano come l’eCommerce sia già uno strumento di rilancio dell’economia italiana, soprattutto al Sud. Ad esempio, se guardiamo alla classifica delle prime dieci province italiane per densità digitale su eBay, scopriamo che moltissime appartengono al Meridione. Ancora più interessante è riscontrare come il tasso di densità digitale di queste dieci province sia superiore a quello delle prime dieci in Spagna e in Francia. Una conferma che il nostro lavoro con le imprese italiane sta andando nella direzione giusta” ha affermatoSusana Voces, General Manager di eBay in Italia e Spagna.

Stefano Calzaretta di Oliveto Citra, un piccolo paese in provincia di Salerno, ha deciso nel 2013 di puntare su eBay per l’attività di famiglia, da 40 anni specializzata nella vendita di ricambi auto, creando il negozio eBay Ricambi SMC. Inizialmente l’idea era vendere qualche ricambio per auto rimasto nel magazzino; oggi l’attività online è diventato un successo. «In poco tempo le vendite su eBay sono cresciute moltissimo, con un fatturato lordo che nel 2016 è arrivato a circa 6 milioni di euro. Questo incremento ha innescato un circolo virtuoso per cui abbiamo aumentato volumi e liquidità, cosa che ci ha reso più competitivi anche offline e ci ha consentito di aprire altri punti vendita”, afferma Stefano.

CaldaieMurali è un’azienda web di Napoli di grande successo che offre prodotti di termoidraulica. Nata grazie all’intuizione di Alessio Perrucci, che da giovanissimo decide di trasferire online le vendite dell’azienda di famiglia, oggi CaldaieMurali è diventata un’impresa 2.0 che mette a disposizione dei clienti l’esperienza ventennale nel settore con la velocità, la comodità e l’accessibilità dell’eCommerce. «eBay e il web hanno rappresentato un’opportunità davvero unica per la nostra azienda: ci hanno permesso di crescere e di migliorare, arrivando a essere i leader del nostro settore, con un fatturato milionario che ha una crescita totale del 20-25% all’anno. eBay ci ha dato la possibilità di inserirci facilmente nel mercato online, permettendoci di comprenderne velocemente le dinamiche fondamentali per diventare attori di successo», racconta Alessio.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.