Episodi di bullismo nelle scuole di Scafati, la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Gli episodi di bullismo avvenuti nelle scuole elementari di Scafati negli ultimi periodi mi preoccupano molto. Solo per questione di privacy non farò riferimento alla famiglia coinvolta, ma i fatti di cui sto parlando sono episodi incresciosi e gravissimi avvenuti nelle scorse settimane. L’esercizio della violenza perpetrata ai danni di qualche bambino è culminato in un cambio scuola, dall’istituto pubblico a quello privato”.

A lanciare la denuncia è Angelo Matrone, già consigliere comunale di Scafati. “Troppo grandi erano diventate le pressioni su di loro e la loro famiglia.

Nulla è stato fatto per evitare che tutto ciò accadesse. Questo bimbo e la sua famiglia non sono stati ben tutelati. Il piccolo alunno è stato vittima di atteggiamenti dispettosi di qualche coetaneo, continuati poi nei confronti dei suoi familiari da parte di alcuni genitori. Deve essere stato terribile per il bambino andare a scuola ogni mattina con la paura di essere aggredito. Deve essere stato avvilente e degradante per i genitori allontanare i figli da quella scuola.  Spero che si faccia luce sul caso, perché è importante che questi avvenimenti non si ripetano più e non passino inosservati. Non so ancora come andrà a finire questa storia, ma non aver aiutato questa famiglia, che pare avesse provato a chiedere inizialmente un trasferimento, fa molto riflettere”.

Infine, l’appello: “Rivolgo un messaggio ai direttori scolastici e ai commissari straordinari del Comune, affinché monitorino l’attività scolastica cercando di arginare episodi analoghi. Costringere un alunno a lasciare la scuola pubblica per colpe non proprie è inaccettabile. L’amministrazione comunale attraverso la commissione straordinaria faccia la sua parte controllando l’attività degli istituti scolastici”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.