La Virtus Arechi Salerno si prepara per lanciare l’assalto alla capolista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Contro la Tiber Basket Roma la Virtus Arechi Salerno ha centrato la terza vittoria consecutiva, la quinta nelle prime sette partite disputate nel campionato di Serie B Old Wild West.

Nelle ultime tre gare (vittoria in casa della Stella Azzurra Roma, successo casalingo con il Basket Scauri e nuovo blitz in terra capitolina sabato scorso) la squadra del presidente Nello Renzullo ha segnato 260, 86.6 di media per incontro. Ma, soprattutto, ne ha incassati soli 207, vale a dire 69 di media per gara.

Questo significa che la squadra allestita dal diesse Pino Corvo col passare delle giornate sta diventando sempre più solida dal punto di vista difensivo e che i meccanismi offensivi stanno iniziando a funzionare a dovere.

Il buon momento del quintetto di coach Antonio Paternoster è dovuto anche ad una condizione fisica ottimale, testimoniata dal fatto che quasi in tutte le gare disputate la squadra salernitana è venuta fuori alla distanza quando, invece, gli avversari sono andati incontro a cali fisici.

«Vittoria importante in quel di Roma, la terza consecutiva – ha detto coach Antonio Paternoster –. Anche sabato sera abbiamo dimostrato di essere brillanti da un punto di vista fisico. Sul -9 (52-43, ndr) all’inizio del terzo quarto abbiamo avuto la capacità e la forza di reagire e di conquistare due punti importantissimi su un campo tutt’altro che semplice. La squadra sta continuando a crescere, siamo contenti di quello che stiamo facendo.

Ci aspetta ora una partita bella, entusiasmante, una di quelle partite che tutti noi vogliamo giocare. Affronteremo la capolista, una squadra imbattuta e lo faremo nel nostro palazzetto. Vogliamo continuare questo trend di vittorie e per questo proveremo a sconfiggere la LUISS domenica pomeriggio con l’aiuto della nostra gente».

Domenica 12 novembre alle ore 18 (ingresso libero) la Virtus Arechi Salerno riceverà al PalaSilvestri del rione Matierno la visita della capolista del girone D del campionato di Serie B Old Wild West, la LUISS Sport Roma. I capitolini sono ancora imbattuti dopo 7 giornate e, pur non segnando tantissimo (76 punti di media per incontro), si stanno segnalando soprattutto per la tenuta difensiva (appena 65 i punti concessi di media agli avversari).

Capitan Cucco e soci confidano in un palazzetto gremito in ogni ordine di posti per poter sentire il calore dei salernitani e provare così a compiere quella che rappresenterebbe una vera e propria impresa per la matricola terribile del torneo di B: battere la capolista e restare nelle zone nobili della graduatoria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.