Addio ad Antonio Carluccio, chef salernitano re della cucina italiana a Londra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È scomparso a Londra, Antonio Carluccio, ambasciatore della cucina italiana in Inghilterra. Originario di Vietri sul Mare in provincia di Salerno, Antonio aveva 80 anni e una carriera consolidata, con venti libri di cucina, una popolare trasmissione televisiva sulla Bbc e una catena di ristoranti che porta il suo nome, i Carluccio’s Caffè, dove mangiar bene è una garanzia. Antonio è uno degli immigrati del dopoguerra: insieme famiglia si trasferì da giovane prima al nord, a Torino, e poi autonomamente in Germania, ad Amburgo. Da lì, nel 1975, Carluccio sbarcò in Gran Bretagna, dove ha trovato la sua fortuna.

Nel 1989 subentrò a Terence Conran come proprietario del Neal Street Restaurant e proprio lì insegnò l’arte della cucina italiana a un giovane inglese promettente, Jamie Oliver, oggi uno dei più affermati celebrity chef del Regno Unito. Quel ristorante ha poi chiuso nel 2006 ma nel frattempo, a partire dal 1991, Antonio e la moglie avevano aperto il primo Carluccio’s. Il successo fu grande e Antonio diede vita a una vera e propria catena di ristoranti, che hanno popolarizzato la buona gastronomia italiana e che al proprio interno hanno anche un emporio dove acquistare beni alimentari.

Ad accrescere la sua fama l’affermazione in TV, specialmente in qualità di co-conduttore, insieme all’amico Gennaro Contaldo, del programma televisivo “Two greedy Italians”, incentrato naturalmente sulla cucina italiana. Nel 1998 fu nominato commendatore della Repubblica italiana e dieci anni più tardi ha ricevuto un Order of British Empire (Obe), ambita onorificenza britannica, dalle mani della regina Elisabetta. A consacrare – in questo triste giorno – la stima di cui godeva, il fatto che la notizia della sua morte è stata data come “breaking news” dalla Bbc.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.