I fatti del giorno: venerdì 10 novembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
BANKITALIA-CONSOB, SCONTRO SUL DEFAULT DELLE VENETE
MA SALTA IL CONFRONTO ALL’AMERICANA NELLA COMMISSIONE

E’ saltato il confronto all’americana tra Consob e Bankitalia
davanti alla commissione banche, ma tra i rappresentanti dei due
enti, sentiti oggi in qualità di ‘testimoni’ nella Commissione
bicamerale d’inchiesta, sono volate ugualmente accuse reciproche
sulle rispettive responsabilità nella crisi di Veneto Banca e
BpVicenza, e in particolare su chi doveva controllare i prezzi
delle azioni. La politica punta il dito contro l’ insufficiente
vigilanza. Matteo Renzi ribadisce che “chi ha sbagliato paghi”
mentre Luigi Di Maio parla di una figuraccia per l’Italia’.
—.

DL FISCO, STALKING SENZA SCONTI, CAMBIA LA ROTTAMAZIONE
SCIOPERO GENERALE USB, A RISCHIO TRENI, AEREI, BUS E SCUOLE

La commissione Bilancio del Senato ha votato ieri pomeriggio
alcune modifiche al decreto legge fiscale, atteso in Aula per
mercoledì prossimo, accogliendo anche norme non strettamente
fiscali. Corretto lo spesometro e ridisegnata la rottamazione
delle cartelle. Snellita la procedura per le scuole sui vaccini.
Approvata una modifica sullo stalking: per estinguere il reato
di stalking non basterà più risarcire le vittime. Intanto,
contro l’ attuale gestione del denaro pubblico l’Usb ha
proclamato per oggi uno sciopero generale, che si intreccia con
altre agitazioni a livello locale. A rischio treni, aerei, bus e
scuole. Garantiti i servizi essenziali.
—.

GRASSO, ‘IL PD NON C’E’ PIU”, RENZI FA ASSE CON FRANCESCHINI
COLLETTIVI CONTRO D’ALEMA E CAMUSSO, SALTA CONVEGNO A NAPOLI

‘Io uscito dal Pd? Il Pd non c’è più. Il vero Pd era quello del
bene comune, quello di Bersani insieme a Sel’. Il presidente del
Senato Pietro Grasso parla a Pescara e spiega perchè ha lasciato
i Dem. Renzi e Franceschini si vedono a Ferrara e poi vanno a
cena insieme, a Ravenna, da Riccardo Muti. Berlusconi fissa
l’obiettivo per le Politiche: ‘Fi al 30%’. Oggi conferenza
nazionale degli amministratori azzurri. Di Maio: ‘M5s Impedirà
che l’inciucio Pd-Fi arrivi al 51%’. A Napoli collettivi
studenteschi e centri sociali contestano D’Alema e Camusso,
salta il convegno all’Università. ‘Gravissimo’, commenta il
ministro Fedeli.
—.

FERMATO ROBERTO SPADA PER L’AGGRESSIONE DI OSTIA
ACCUSA E’ LESIONI AGGRAVATE DAL CONTESTO MAFIOSO

Roberto Spada è stato fermato per l’aggressione al giornalista
Rai Daniele Piervincenzi, con le accuse di lesioni aggravate e
violenza privata con l’aggravante di aver agito in un contesto
mafioso. ‘Il fermo dimostra che in Italia non esistono zone
franche’, dice il ministro dell’Interno Minniti. CasaPound nega
legami con gli Spada e per il ballottaggio a Ostia non dà
indicazioni di voto, invitando i propri elettori ad andare al
mare. Oggi un gruppo di giornalisti si è dato appuntamento
vicino al luogo dell’ aggressione. Virginia Raggi invita per
sabato ad “una grande passeggiata contro la criminalità”.
—.

GIALLO SULL’EX PREMIER LIBANESE HARIRI, ‘TRATTENUTO A RIAD’
L’ARABIA SAUDITA AI SUOI CITTADINI: ‘VIA SUBITO DAL LIBANO’

Giallo sull’ex premier libanese Saad Hariri: sarebbe trattenuto
in Arabia Saudita. Il presidente del Libano ha annunciato che
non accetterà le dimissioni di Hariri finché non lo incontrerà
di persona. Intanto, il partito politico dell’ex premier ha
chiesto il suo rientro dall’Arabia Saudita ‘per restaurare la
dignità ed il rispetto del Paese’. Riad ha chiesto ai suoi
cittadini di ‘lasciare immediatamente il Libano’. ‘La guerra è a
portata di mano’, il timore degli analisti. Macron, in questi
giorni in Medio Oriente, ha deciso ieri a sorpresa di far tappa
a Riad, dove incontrerà il principe.
—.

TRUMP LASCIA LA CINA, PARTITO PER SUMMIT APEC IN VIETNAM
IN USA SVOLTA INDAGINI SU RUSSIAGATE, ASCOLTATO CONSIGLIERE

Donald Trump ha concluso la sua visita in Cina lasciando
l’aeroporto di Pechino a bordo dell’Air Force One diretto verso
il Vietnam dove parteciperà a Da Nang al summit Apec, a cui
partecipa anche Putin. Intanto, negli Stati Uniti, le indagini
sul Russiagate irrompono nella cerchia più ristretta di Donald
Trump: interrogato Stephen Miller, consigliere politico del
presidente e figura di primissimo piano alla Casa Bianca.
—.

ILVA: SINDACATI, PIANO POCO CHIARO MA ANDIAMO AVANTI
DALLE 6 SOSPESA OCCUPAZIONE A GENOVA

Sarà sospesa tra poco l’occupazione dell’Ilva di Genova, secondo
quanto annunciato ieri dall’assemblea dei lavoratori, dopo la
conferma dell’apertura di un tavolo sull’accordo di programma al
Mise. Ieri il primo incontro fra sindacati, azienda e governo su
Taranto, dove sono in gioco circa 3.600 esuberi e la
sostenibilità ambientale. ArcelorMittal ha giudicato l’incontro
“produttivo”. Positivo anche il viceministro Teresa Bellanova,
mentre i sindacati si sono detti poco convinti, ma sperano di
fare passi avanti.
—.

CALCIO: PLAY OFF MONDIALI, STASERA SVEZIA-ITALIA
A VALENCIA PROVE LIBERE MOTOMONDIALE, IN BRASILE DI F1

“Mi gioco il Mondiale, é la mia partita più importante, la più
rischiosa, insomma la più eccitante”: così Gian Piero Ventura si
prepara allo spareggio di andata per Russia 2018, contro la
Svezia, in programma stasera. “C’e’ grande voglia, rispetto per
la Svezia – aggiunge il ct azzurro – ma anche convinzione che
andremo ai Mondiali”. In Brasile cominciano le prove libere di
Formula 1, a Valencia quelle del Motomondiale. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.