Anticipi Serie B: la Pro Vercelli batte in rimonta l’Empoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tre punti pesanti per la Pro Vercelli nell’anticipo della 14/a giornata di serie B contro l’Empoli. I bianchi di Grassadonia si sono imposti 2-1 al termine di un match nervoso, in cui l’agonismo ha spesso prevalso sulla lucidità d’esecuzione. L’Empoli è partito meglio ma, proprio dopo aver sbloccato il risultato con Caputo al 30′ (conclusione deviata da Berra) si è smarrito, con la Pro brava e capace di riorganizzarsi. I padroni di casa trovano il pareggio con Firenze (34′) e, nella ripresa, pur rischiando qualcosa, creano le migliori occasioni da rete fino a trovare con Castiglia (27′) il gol partita. Nel finale Marcone decisivo in due occasioni su Ninkovic e Zajc. Pro Vercelli a 16 punti, Empoli fermo a 21.

AVELLINO-ENTELLA 0-0

Nel secondo anticipo, l’Avellino non va oltre lo 0-0 contro l’Entella e manca l’occasione di rimettere un piede in zona playoff. Gara con pochissimi brividi al Partenio. Nel primo tempo l’unica occasione capita sui piedi di Nizzetto che impegna Lazzerini a terra. L’Avellino si sveglia nella ripresa ma spaventa Iacobucci solo con Ardemagni e D’Angelo. Gli irpini rischiano anche il patatrac nel finale con Suagher che devia a fil di palo a porta vuota un tiro-cross di De Luca.

SPEZIA-FROSINONE 1-1

Botta e risposta tra Frosinone e Spezia nel terzo anticipo di giornata. Al Picco finisce 1-1: un buon punto che però non dà ai ciociari la certezza di riuscire a mantenere il primato. In caso di vittoria nello scontro d’alta classifica di Cremona il Palermo salirebbe al comando solitario. Primo tempo di marca spezzina con Vignali (2′ e 4′) e Gilardino (7′) a cercar fortuna in avvio. Applausi a scena aperta al 26′ per una combinazione Gilardino-Pessina, ma i ciociari non stanno certo a guardare e con Ciano mettono due volte i brividi al pubblico di casa. Gilardino colpisce la traversa al 33′ e a inizio ripresa lo Spezia sfiora il vantaggio quando Giani esalta i riflessi di Bardi. Passano appena due minuti e sono gli ospiti a sbloccare il risultato al 56′, con Daniel Ciofani che aggancia il pallone in area e deposita in rete con il destro. Lo Spezia non ci sta, reagisce con buon piglio e al 78′ si procura un calcio di rigore per un mani di Beghetto su tiro di Pessina. Gilardino è freddo dal dischetto e realizza il primo gol con la maglia aquilotta. Nel finale lo Spezia continua a premere, ma la difesa ciociara fa buona guardia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.