Volley, successo per l’Indomita femminile: 3-0 alla Primavera Cavese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
INDOMITA SALERNO – MP AUTO PRIMAVERA CAVESE 3-0

(25-20, 26-24, 25-14)

INDOMITA: Lanari 18, Valdes 25, Giogli 4, Losasso 5, Grimaldi 2, Scoppetta 2, Serban, Sacco 3, Naddeo, Morea, Sole, Verdoliva (L1), Truono (L2). All. Tescione

MPAUTO: Arpaio, De Iuliis, Di Prisco, Izzo, Lamberti N., Lamberti V., Lodato, Ronca, Sellitto, D’Auria (L), Mannara (L2). All. Vigorito
Arbitro: Adduci di Salerno

 Prestazione convincente e tre punti importanti per l’Indomita Salerno che ritrova il sorriso nel derby contro la Primavera Cavese. Dopo il ko Caivano bisognava rilanciarsi subito e le ragazze care alla presidente Maria Ruggiero hanno risposto nel migliore dei modi con una partita ben giocata dal punto di vista tecnico e con carattere e grinta da vendere. A inizio gara ritrova una maglia da titolare Annapaola Scoppetta. Con lei ci sono Sacco opposto, Valdes e Lanari di banda, Losasso e Grimaldi centrali, con Verdoliva libero. Nel primo set dopo una buona partenza metelliana, sul 4-6, l’Indomita con i punti di Valdes e Lanari accelera e si porta avanti 10-6. Le ospiti guidate da coach Vigorito provano a rientrare ma con tre punti consecutivi di Valdes l’Indomita vola a più 7, 18-11. La MpAuto con Izzo e De Iuliis reagisce e torna a meno 3, ma l’Indomita con Sacco e con un ace di Lanari chiude il set 25-20. A inizio secondo set partenza super delle ospiti che vanno avanti 0-7. L’Indomita prova a reagire, con Losasso e Grimaldi che si fanno sentire anche a muro, tornando anche a meno 5, ma Izzo e compagne allungano e si portano a più 7, 11-18. Il set sembra avviato a conclusione, ma l’Indomita trascinata da Valdes ritrova la parità a quota 19. Entra Serban al palleggio e Giogli opposto con l’Indomita vola 22-20, sbaglia l’attacco del più 3 e di fa superare, 23-24. La Primavera Cavese spreca il setpoint e ancora con capitan Lanari la squadra di Tescione chiude 26-24. Nel terzo set dopo un avvio equilibrato, sul 9-9 l’Indomita rompe gli indugi. Lanari e Giogli con un ace mettono a segno il primo break poi sale in cattedra Valdes, 25 punti in tutto per lei, che porta l’Indomita a chiudere il set 25-14. “Una bella vittoria” – ha dichiarato coach Tescione al termine della gara – “le ragazze sono state bravissime soprattutto nel secondo set a recuperare. Devo dare atto che ci hanno messo il cuore. Tra di loro stanno bene, il gruppo sta crescendo e dal punto di vista tecnico ho la possibilità di utilizzare tutte le ragazze della rosa, ho i giusti ricambi, posso essere soddisfatto. Lanari e Valdes? Se sono state brave in attacco, vuole dire che la squadra è stata brava in ricezione e al palleggio. Il merito è del lavoro della squadra. E’ un successo che le ragazze si possono dedicare perché l’hanno voluto e ottenuto”. Protagonista dell’incontro Lisandra Valdes: Ci voleva questa vittoria, stiamo lavorando tanto in allenamento e stiamo diventando squadra. Il secondo set è stato molto bello. In Coppa contro di loro abbiamo perso, questa partita dimostra che in un mese abbiamo lavorato tanto, migliorando fisicamente e tecnicamente”. Bello veder anche una Senatore piena con tanti tifosi: “Vorrei sempre fosse così. Per noi è importante avere tanto pubblico che può darci una mano nei momenti difficili. Possiamo fare un campionato importante, vogliamo arrivare ai play off, ci tengo tanto. Dobbiamo migliorare ancora in tante cose, ma stiamo crescendo allenamento dopo allenamento e siamo sulla strada giusta”. Da ricordare, infine, che la telecronaca differita del match Indomita-Primavera Cavese sarà trasmessa su Lira Sport lunedì alle 17.25, martedì alle 12, mercoledì e giovedì alle 21.25 con il commento di Fabio Setta ed Enzo Nicolao.

I risultati della quinta giornata: Nola Città dei Gigli-Arzano 3-1, Pozzuoli-Volare Benevento 3-0, Stabia-Alma Volley 1-3, Pessy Volley Pontecagnano-Cs Pastena 3-0, Cava Volley-Phoenix Caivano 0-3, Oplonti-Ribellina 3-2, Indomita Salerno-MpAuto 3-0
La classifica: Nola 15, Pontecagnano 14, Caivano 12, Pozzuoli 11, Oplonti 10, Indomita 8, Ribellina 7, Arzano, Cava Volley, Mp Auto e Alma Volley 6  Volley Ball Stabia 3, Volare Benevento 1, Cs Pastena 0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.