Napoli: gazebo occupa scivolo disabili. Donna in carrozzina cacciata da barista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“Non è normale che uno scivolo per disabili, appena realizzato sulla riviera di Chiaia, all’angolo di via Palasciano, sia ostruito dal gazebo e le sedie di un bar che, nei fatti, rende impossibile il passaggio anche ai pedoni. Per non parlare della mancanza di rispetto verso i diversamente abili che non solo non possono passare ma a quanto ci è stato raccontato vengono allontanati in malo modo”.
A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, che hanno raccolto lo sfogo di Brunella Loso, disabile residente a Chiaia, che è stata allontanata in malo modo dai titolari del bar quando ha chiesto di poter passare con la sua carrozzina.
“Abbiamo chiesto al comandante della polizia municipale di Napoli, Ciro Esposito, di verificare immediatamente il possesso dei permessi necessari a tenere quel gazebo e, qualora ci fossero, come sia stato possibile concederli visto che proprio lì c’è lo scivolo realizzato con i lavori che sono ancora in corso” hanno aggiunto Borrelli e Benedetta Sciannimanica, capogruppo dei Verdi nella Prima Municipalità, sottolineando che “lo scivolo per i disabili è a ridosso dei negozi e quindi qualsiasi attività commerciale della zona non potrà avere gazebo e tendoni esterni perché andrebbero a ostruire il passaggio”.
“Se è una scelta impedire l’installazione di strutture del genere attaccate ai locali, si facciano rispettare le regole, così come se fosse un errore della ditta che sta realizzando i lavori, si intervenga immediatamente per rendere realmente fruibili gli scivoli” hanno concluso i Verdi.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.