Salerno: la Provincia alle prese con il caso Di Nesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il presidente della Provincia Giuseppe Canfora dovrà contro dedurre sull’ipotesi di danno erariale formulata dalla Corte dei Conti della Campania in relazione all’incarico di direttore generale conferito all’avvocato Bruno Di Nesta. Secondo i magistrati contabili campani, infatti, la Provincia avrebbe conferito l’incarico in modo illegittimo, scegliendo un professionista esterno quando avrebbe potuto nominare nella medesima funzione apicale una risorsa interna all’ente. Per la Corte dei Conti il danno ammonterebbe a circa 189mila euro, quali compensi corrisposti al direttore Di Nesta nel periodo intercorso tra il 9 dicembre 2014 (data della nomina) ed il 30 agosto 2017.

Ora la Provincia, per tramite del presidente Canfora, dovrà controdedurre e confutare con atti e documenti la tesi della magistratura contabile, formulata al termine delle indagini svolte dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli sotto il coordinamento del sostituto procuratore Francesco Vitiello e del procuratore regionale Michele Oricchio. In pratica si ipotizza una presunta inadeguatezza nelle capacità gestionali del professionista rispetto all’incarico di direttore generale, un’assenza di requisiti e la violazione del Patto di Stabilità. Elementi che la Provincia di Salerno, negli ultimi due anni, ha già provato a rintuzzare.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Nelle istituzioni locali salernitane c’ e’ sempre stata la becera abitudine di nominare gli amici come direttori generali esterni rivelatisi, poi, illegittimi, privi di competenze e di titoli.
    Qualcuno, che ama fare la morale al mondo contemporaneo, e’ gia’ stato condannato a rifondere il Comune di Salerno per danno erariale.
    Alla Provincia, andra’ a finire allo stesso modo

  2. Provo tanto sdegno
    Dal 2014 a oggi si fa piena luce su una cosa irregolare
    Con le scuole che cadono a pezzi manutenzione ordinaria che non si effettua
    La provincia assume un Direttore……
    Cara Italia stai cadendo a pezzi

  3. Pittibimbo…
    Ma come !!! Pittibimbo é amico del figlio di lucariello..ed anche procuratore figc… ma cche volete…..
    Ahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.