Turno infrasettimanale: mercoledì 29 novembre, la P2P di scena a Marsala

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La serie A2 di volley ha un metabolismo veloce: “brucia” giornate a ritmo vertiginoso e premia la continuità di rendimento. La P2P GIVOVA lo ha sperimentato: è bastato perdere tre partite di fila, una delle quali contro Orvieto, per ritrovarsi nelle sabbie mobili della graduatoria.

Tra poche ore sarà di nuovo campionato: mercoledì 29 novembre, Due Principati di scena a Marsala. “Ne veniamo fuori se rabbia e concentrazione saranno nostre fedeli alleate per tutta la partita. Ripartiamo dai primi due set giocati con la corazzata Chieri, prima che si spegnesse la luce”, dice coach Castillo. Toccherà a lui riaccenderla nell’insidiosa e delicata trasferta di Marsala.

Sull’isola, al Pala Bellina,  va in scena l’undicesima giornata di andata con il turno infrasettimanale, uno dei tanti di questo campionato-maratona. Previo accordo tra le società e dopo l’avallo della Lega, il fischio d’inizio è stato anticipato alle ore 18.30. La P2P GIVOVA, a digiuno dalla sfida casalinga con Ravenna, deve assolutamente conquistare l’intera posta in palio per prepararsi poi ad un altro match clou, in programma il 3 dicembre a Capriglia contro Olbia.

Marsala ha le stesse ambizioni delle irnine: le tallona con una sola lunghezza di svantaggio – penultima a quota 7 dopo aver accorciato le distanze battendo Caserta – e cerca il secondo acuto consecutivo tra le mura amiche. Coach Castillo affida alla rifinitura il compito di sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Contro Chieri ha ritrovato la buona vena realizzativa di Yaremis Mendaro Leyva ma si vince di squadra e la P2P, adesso, ha tremendamente bisogno dell’apporto di tutti i suoi terminali offensivi, ritrovando certezze in tutti i reparti.

Ha un dubbio anche Ciccio Campisi, il tecnico della Sigel Marsala: nella sfida vinta poche ore fa contro Caserta, il coach di Marsala ha schierato Agostinetto in palleggio, Ventura opposto, Facchinetti e Furlan centrali, Merteki e Rossini di banda (Marinelli libero). In avvio di gara, però, Facchinetti ha accusato un problema muscolare ed è stata sostituita da Murri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.