Dante Santoro al fianco dei Nonni in Divisa: Comune Salerno riattivi servizio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La città ha perso un altro serivizo utile per le famiglie salernitane, che in questi anni ha portato anche un risparmio di centinaia di migliaia di euro all’amministrazione comunale, stiamo parlando dell’ iniziativa di volontariato dei “Nonni in Divisa” a vigilare all’uscita delle scuole. Lo scrive in una nota il consigliere del Comune di Salerno Dante Santoro. La causa che ha portato alla rinuncia di decine di nonni in divisa infatti è stata l’amara scoperta che l’amministrazione negli ultimi anni non ha garantito neanche la copertura assicurativa ai volontari ed addirittura pare che non ci fossero neanche le necessarie autorizzazioni per legittimare l’attività all’entrata ed all’uscita dalle scuole. Non ci arrendiamo all’idea che l’inettitudine di chi governa la città, oltre che l’ingratitudine, possa far finire una bella storia di partecipazione e cittadinanza attiva di tanti anziani salernitani ed attiveremo il nostro fiato sul collo per dare dignità a queste persone e fargli garantire almeno la copertura assicurativa, così da far riattivare un servizio molto apprezzato anche dai familiari degli studenti delle scuole della città. Quando si tratta di sprecare milioni di euro la giunta non batte ciglio, poi si perde per i pochi spiccioli necessari per le assicurazioni ai volontari… Non può finire così,  i nonni in divisa meritano rispetto e lavoreremo affinchè lo ottengano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Dante Santoro è il paladino di Salerno. Prende sempre posizione a difesa di qualcuno, basta sia contro il Comune, e quando il Comune fa qualcosa è solo perchè lui aveva fatto pressione. Non sarebbe più bello proporre di affidare ai disoccupati compiti come questo, almeno per provare ad aiutare chi non arriva a fine mese? Si dimostra un polotico alla Salvini, lamentarsi solo del problema non lo risolve.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.