Lotito a la Città: «Calo di concentrazione, adesso scendo in campo io»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Claudio Lotito non ci sta. Il co-patron della Salernitana, due giorni dopo il ko di Brescia, sembra non aver digerito la prestazione offerta dalla squadra di Bollini. Sulle colonne de La Città, Lotito ha tuonato: “Però adesso scendo in campo io. Cosa succede? Dobbiamo capirlo. E in fretta, anche. In questi giorni faremo un po’ il punto della situazione. Conoscete tutti il valore della squadra, che sicuramente non può rispecchiare la prestazione offerta sabato scorso. Questo gruppo ha accusato un pesante calo di concentrazione. Perché non ha ‘fame’. È venuto meno lo spirito di gruppo, la grande ferocia agonistica del passato. È mancata la Salernitana che aveva esaltato i suoi tifosi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. In che ruolo in particolare vuoi scendere in campo? Bomboler, centravanti sfondato? Porchettaro metodista?

  2. Bravo Sig. Lotito: hai centrato il punto gravissimo: la squadra non ha fame.
    Cerca di capire perché, se vi sono state delle delusioni (Zito e Rosina dove sono ?) e come ovviarle,
    se vi sono state implicitamente delle rilassate <> – e questo sarebbe gravissimo.
    Obiettivi e uomini ferocemente motivati per per raggiungerli devono essere un tutt’uno. Non può esistere il concetto “dove arriviamo arriviamo, basta già quello che facciamo”. Significa appunto perdere appetito.
    Fatti le domande, cerca le risposte e condividile con noi tifosi,
    Grazie

  3. non credete a queste solite pagliacciate, la società non ha nessuna volontà di andare oltre una semplice salvezza, con la classifica che avevamo ci potevamo permettere di regalare i 3 punti al Brescia e restituire il favore ricevuto 2 anni fa quando il Brescia all’Arechi lasciò i 3 punti per la nostra classifica precaria, guardate i goal e capite tutto, molte partite sono pilotate, col Bari fu la stessa cosa, così come col Frosinone. Adesso per non lasciare sospetti Lotito dice le sue solite … l unica soddisfazione piena di questo campionato sarà il ribaltone di Avellino, ragazzi questa è la verità, sosteniamola sempre per la maglia, per i colori, per la nostra città .. per Noi.

  4. Meno male , così avrà modo di spiegarci, quali sono gli obbiettivi di questa società.Così noi tifosi capiamo per quale motivo seguiamo la nostra squadra. ( Al di la dell’amore e della passione che contraddistingue noi Salernitani per la Salernitana. sempre, anche in Promozione)

  5. la squadra non ha fame perchè i giocatori hanno ben chiaro in mente che l’unico obiettivo della società è galleggiare in B

  6. Noi Salernitani siamo il male di questa squadra…
    Passivi e senz’alcuna dignita’….
    Continuiamo a subire questo personaggio, che a Salerno nn ha alcuna intenzione di vincere…
    Poi se n esce con questi teatrini giusto per allungare il brodo…
    Lotito maiale!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.