Basket: la Virtus Arechi Salerno espugna il PalaPirastu di Cagliari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Renzullo LARS Virtus Arechi Salerno respinge l’assalto dei Pirati ed espugna il PalaPirastu di Cagliari. I ragazzi del presidente Nello Renzullo si impongono per 73-87 nella gara valida per la 13^ giornata del campionato di Serie B Old Wild West e tengono il passo delle prime della classe. Barcellona supera nettamente Isernia e resta in vetta, Palestrina soffre solo un tempo con la Tiber Basket Roma e poi dilaga. Il roster allestito dal diesse Pino Corvo col successo conseguito in casa della Fotodinamico sale a quota 20 punti e resta al terzo posto assieme alla Virtus Valmontone, che si è aggiudicata la sfida con la LUISS Sport Roma.

A due giornate dal termine del girone d’andata, i giochi per la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia sono ancora apertissimi, soprattutto in considerazione del fatto che prima del giro di boa ci sono diversi scontri diretti che potrebbero mutare gli equilibri. Il quintetto di coach Paternoster, intanto, ha dato continuità al successo ottenuto la scorsa settimana contro Valmontone, pur non potendo impiegare Babilodze (in panchina ad onor di firma, in quanto influenzato).

La Renzullo LARS Salerno parte bene e piazza un parziale di 0-7, con i canestri di Paci e Cucco e la tripla di Mennella. Vanuzzo prova a tamponare l’emorragia, ma subito dopo arriva un’altra tripla di Cucco. Locci accorcia le distanze, ma ancora Mennella dall’arco dei 6.75 e Di Prampero in penetrazione regalano ai salernitani il +11, costringendo coach Carboni a chiamare time out a metà del primo quarto. Passaretti e Samoggia provano a suonare la carica per i padroni di casa, ma la reazione della Virtus è veemente. Due triple in fila di Di Prampero, un tiro libero di Mennella e un canestro di Beatrice portano i salernitani sul +16, Pompianu accorcia segnando il 10-24 con cui si chiudono i primi 10 minuti di gioco.

In avvio di secondo periodo le bombe di Vanuzzo e Villani permettono ai Pirates di riportare lo svantaggio sotto la doppia cifra. Paci regala nuovamente il +10 ai viaggianti. Villani dalla lunetta e poi Floridia chiudono un parziale di 9-2 per gli isolani. La squadra di coach Paternoster reagisce con i centri dei suoi playmaker (prima Beatrice e poi Cucco), quindi Villani e Graviano (fallo e canestro) riportano i compagni a -4. Paci e Beatrice (con un tiro libero) regalano un po’ di ossigeno ai blaugrana. Il solito Villani segna il suo nono punto nel quarto e fa sentire il fiato sul collo agli ospiti.

Quindi si registra il botta e risposta tra Paci e Passaretti. Il quarto si chiude con l’errore da fuori di Di Prampero, sul punteggio di 31-35 (parziale di 21-11 per la Fotodinamico). Il terzo periodo è scoppiettante. Locci accorcia le distanze, Di Prampero segna dalla lunetta, poi Samoggia da fuori pareggia i conti (36-36). A Di Prampero (che da fuori raggiunge la doppia cifra) risponde Graviano (canestro e libero aggiuntivo realizzato). Mennella riporta avanti i salernitani, ma con un’altra azione da 3 punti Locci regala il primo vantaggio della partita ai padroni di casa (42-41). Beatrice e Leggio firmano il controbreak.

Vanuzzo, Paci, Samoggia e di nuovo Paci (anche lui in doppia cifra) vanno a bersaglio in maniera alternata. Graviano (che sale a 10 punti) accorcia ancora dalla lunetta, prima del nuovo allungo (50-55) dei salernitani con la bomba di Leggio. Cagliari non ci sta e con due canestri di Passaretti torna a -1. Si sblocca anche Bartolozzi, che segna tre tiri liberi in fila, prima della bomba di Pilo, che permette agli isolani di andare al terzo riposo sotto di una sola lunghezza (57-58).

L’ultimo quarto si apre con la tripla di un ispirato Di Prampero, quindi Bartolozzi regala il +6 ai viaggianti. A Samoggia, che accorcia le distanze e raggiunge anche lui la doppia cifra, risponde nuovamente lo stesso Bartolozzi. Vanuzzo segna prima di un mini break (0-9) che porta la firma di Di Prampero, mortifero dall’arco dei 6.75. Locci, anche lui da fuori, riporta Cagliari a -10 (64-74). Il tecnico fischiato a Graviano consente ai blaugrana di segnare dalla lunetta e, sempre dalla linea della carità, il solito Di Prampero regala il nuovo +14 agli ospiti.

Paci segna ancora nel pitturato per gli ospiti, Graviano prova a farsi perdonare, ma capitan Cucco piazza un’altra bomba che porta i suoi a +17. Con il canestro di Graviano e la bomba di Locci, Cagliari prova a dar vita all’ultima reazione, ma ancora capitan Cucco dalla distanza frena ogni velleità di rimonta dei padroni di casa. Graviano è l’ultimo ad arrendersi e fissa il punteggio finale sul 73-87 in favore della Renzullo LARS Virtus Arechi Salerno, che centra la sua decima vittoria stagionale.

Domenica 17 dicembre (ore 18, ingresso gratuito) la squadra di coach Antonio Paternoster sarà impegnata al PalaSilvestri contro la capolista Basket Barcellona, nella gara valida per la 14esima (e penultima) giornata del girone d’andata del campionato di Serie B Old Wild West.

FOTODINAMICO CAGLIARI vs RENZULLO LARS VIRTUS ARECHI SALERNO 73-87

PARZIALI: 10-24; 21-11; 26-23; 16-29

Cagliari: Passaretti 8, Graviano 16, Pilo 3, Vanuzzo 9, Locci 13, Pompianu 2, Samoggia 11, Villani 9, Floridia 2, Cabriolu ne, Picciau ne, Spano ne. All. Carboni

 

Virtus Arechi Salerno: Di Prampero 27, Paci 14, Cucco M. 14, Mennella 9, Leggio 8, Bartolozzi 8, Beatrice 7, Datuowei, Petrazzuoli, Babilodze ne.  All. Paternoster

Arbitri: Marziali e Barbieri di Roma

Note: Nessuno uscito per raggiunto limite di falli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.