Salerno: M’Illumino di Musica, concerto di musica napoletana all’Augusteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è tenuta in mattinata a Palazzo di Città (Salerno) la presentazione della II edizione dell’evento M’illumino di Musica. La manifestazione – ideata dall’associazione di Promozione Sociale e Culturale FOCUS con il patrocinio del Comune di Salerno – si terrà al Teatro Augusteo il 16 dicembre alle ore 20 (ingresso gratuito). Firmano la Direzione artistica i maestri Espedito De Marino e Giampiero Fortunato. M’illumino di Musica è un progetto nato nel 2016 da un idea di Espedito De Marino e Giampiero Fortunato con l’obiettivo di offrire ai turisti e ai visitatori delle Luci d’Artista di Salerno un’ulteriore esperienza culturale.

Nello specifico, il progetto prevede la promozione e la valorizzazione delle peculiarità locali come i prodotti enogastronomici, le tradizioni, la musica e la lingua napoletana oggi patrimonio Unesco. Sabato 16 dicembre, il percorso di dipanerà in tre tappe. Ore 17.30, in piazza Ferrovia, visita guidata lungo il percorso delle Luci d’Artista e i principali monumenti del centro cittadino, sino ad arrivare al Teatro Augusteo di Salerno. Ore 20, al Teatro Augusteo di Salerno (ingresso gratuito), atmosfera napoletana con il maestro Espedito De Marino & Friends: spettacolo tra musica e tradizione del territorio campano con particolare attenzione sulla lingua napoletana, la storia e le tradizioni del suo popolo. Ore 22, nel Foyer del Teatro (ingresso gratuito), degustazione dei prodotti enogastronomici d’eccellenza del territorio campano.

Alla conferenza stampa erano presenti: l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Salerno Gaetana Falcone, il presidente della Provincia Giuseppe Canfora, il direttore artistico e produttore dell’evento Giampiero Fortunato, l’artista Espedito De Marino. Il maestro De Marino, nella sua brillante carriera, dopo aver vinto il concorso internazionale a Loreto di Ancora per chitarra classica, ha collaborato con grandi artisti di fama internazionale come il violoncellista Mstislav Leopol’dovi Rostropovi; mentre nel solco della canzone napoletana rilevante è l’amicizia con Roberto Murolo (al suo fianco dal 1978 al 2003) seguita da numerose collaborazioni con Aurelio Fierro, Nunzio Gallo e Giacomo Rondinella.

Nel corso della conferenza stampa il maestro Espedito De Marino ha eseguito – come anteprima dell’evento – brani tratti dalla repertorio partenopeo omaggiando Totò con “Malafemmna”, Roberto Murolo con “O’ Ciucciariello” e la Campania con la sua composizione “Tarantella a Napoli”. “Non potevo – ha detto il maestro – non omaggiare Totò, in quanto ricorre il cinquantenario della sua scomparsa. Mi sembra doveroso, in un concerto identitario dove ricordiamo la grande canzone napoletana d’autore, celebrare Totò e gli altri grandi nomi che hanno fatto conoscere la canzone napoletana nel mondo. La serata, infatti, si svilupperà su tante belle canzoni dell’epoca d’oro di quel periodo della musica”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.