Salerno: prende il via l’XI Premio Best Practices per l’Innovazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Cresce l’attesa per l’undicesima edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione, in programma a partire da domani presso la Stazione Marittima di Salerno. Alla manifestazione parteciperanno 82 progetti, di cui 35 aziende e 47 start up provenienti da 11 regioni italiane. L’iniziativa, organizzata dal Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno in collaborazione con il Comitato Piccola Industria e Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, si aprirà alle ore 9 con l’incontro dibattito dal titolo “Hack for Innovation Opening”.

I lavori saranno aperti da Edoardo Gisolfi, Presidente del Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria. Sono previsti gli interventi di: Cesare Pianese, Delegato al Trasferimento Tecnologico Università degli Studi di Salerno, Simone Marino, SellaLab, Roberto De Luca, Assessore al Bilancio e allo Sviluppo del Comune di Salerno, Mariarita Giordano, Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione del Comune di Salerno, Pasquale Sessa, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno. Si parlerà di opportunità per giovani e dell’”Hackathon”, una competizione ad alto contenuto formativo e livello di creatività organizzata da Sellalab, che coinvolgerà circa 50 tra studenti e dottorandi dell’Università degli Studi di Salerno.

Il ricco calendario della prima giornata prevede anche l’inaugurazione alle ore 10 di DIT “Design Innovazione Territorio”, mostra espositiva dedicata alle sinergie tra Designers e Aziende del territorio per lo sviluppo di arredo innovativoorganizzata dal Gruppo Design Tessile Sistema casa di Confindustria Salerno.

Alle 10,30 è previsto il convegno di apertura del Premio moderato dalla giornalista di Costozero Raffaella Venerando. Dopo i saluti istituzionali diVincenzo Napoli, Sindaco Comune di Salerno, Giuseppe Canfora, Presidente Provincia di Salerno, Giuseppe Gallo, Vice presidente Camera di Commercio Salerno, interverranno: Edoardo Gisolfi, Nicola Scafuro, Vice Presidente di Confindustria Salerno,Gerardo Gambardella, Presidente Comitato Piccola Industria di Confindustria Salerno, Pasquale Sessa, Aurelio Tommasetti, Rettore Università degli Studi di Salerno, Valeria Fascione, Assessore Innovazione Regione Campania, Massimo Calzoni di Invitalia, Gianni Potti, presidente CNCT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Salvatore Giordano, presidente Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno.

Alle 14,30 inizieranno le presentazioni dei progetti in gara. Non mancheranno, infine, le testimonianze dei vincitori delle precedenti edizioni, diventati veri e propri “casi di successo” nel panorama imprenditoriale italiano e internazionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.