Va a letto pensando di avere l’influenza, 37enne muore nel sonno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ stata trovata senza vita, probabilmente uccisa da un malore, una giovane mamma di tre figli, Chiara Grillo, assistente sociale di Rovigo, residente a San Bortolo, che lavorava a Ponso, nel Padovano.

Come riportano i quotidiani locali, è stata trovata senza vita dai familiari, nel suo letto, verso le 8.30 del mattino di domenica 17 dicembre e nulla hanno potuto fare neppure i medici e il personale del Suem. Lascia il marito Davide Bettero, 41 anni, dirigente della Porsche, e tre figli, tutti ancora in tenera età. È stata proprio il marito, ieri mattina, a trovarla priva di vita nel suo letto. Erano le 8.30 quando i sanitari del Suem di Rovigo sono arrivati in via Abano, senza tuttavia poter far nulla: la trentasettenne era morta da tempo

Le mamme di San Bortolo la piangono, in quanto, oltre ad esserle amiche, le erano anche grate per il suo ruolo di catechista, oltre che di fattiva collaboratice nella pesca di beneficenza, in occasione della fiera di fine estate. Sabato mattina aveva assistito con immensa gioia alla recita natalizia di due dei tre figli, alla scuola primaria Papa Giovanni XIII.

Due bambini erano iscritti alla elementare e un altro alla scuola materna. Da nove anni Chiara Grillo lavorava come assistente sociale per l’Unione dei Comuni Megliadina, tra gli ultimi incarichi Montegrotto Terme, dopo essersi classificata seconda nella graduatoria di mobilità volontaria. Nella Bassa Padovana era stata assunta nel 2008 a tempo pieno, poi a gennaio 2010 aveva chiesto la modifica del contratto in part time, in seguito alla seconda gravidanza, e poi il ritorno al tempo pieno.

Fonte PadovaOggi.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.