Salerno, a Matierno una serata in memoria del dott. Rosario Caliulo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Boom di presenze, lunedì sera, presso il centro di aggregazione di Matierno (ex scuola elementare di via Degli Etruschi). Proprio lì, infatti, si è tenuta la seconda edizione di “Natale con noi…”, organizzata dalla cooperativa Galahad, dall’associazione Musikattiva, dalla cooperativa Giovamenteed in collaborazione con la Parrocchia dei Santi Felice e Giovanni in Pastorano, con il patrocinio del Comune di Salerno. Dopo i saluti e l’incoraggiamento del parroco Don Marco Raimondo, è stato proiettato lo spot progresso realizzato dai minori del Centro per la Legalità della cooperativa sociale Galahad, dedicato a Rosario Caliulo, già direttore delle Politiche Sociali del Comune, scomparso prematuramente. “Il Natale è stare tra i più piccoli, con la speranza di chi, nonostante tutto, continua a credere, seguendo le orme di chi ci guarda dall’Alto, come il direttore Rosario Caliulo”, ha osservato la presentatrice della manifestazione, la giornalista Marilia Parente, presidente di Galahad. Spazio, poi, alle esibizioni di “Matierno Social Music” a cura dell’associazione Musikattiva che, per l’occasione, ha presentato anche il CD natalizio “Matierno Social Christmas”, realizzato dai bambini e ragazzi di Prometeo 82, in seno al progetto patrocinato dal Comune di Salerno, dall’ambito di zona S5 e dall’Assessorato alle Politiche Sociali. “Abbiamo concluso nel migliore dei modi il 2017: la manifestazione di oggi ha coronato un anno fantastico e il CD natalizio suonato e cantato dai bambini di Matierno è la dimostrazione del grande lavoro svolto – hanno detto Massimo Santoro ed Emilio Melfi di Musikattiva e Filomena D’Alto di Prometeo 82 –  E’ possibile ascoltare il nostro cd su: https://soundcloud.com/musikattiva-salerno/sets/matierno-social-christmas-associazione-musikattiva”. A seguire, i canti natalizi del coro gospel della cooperativa Galahad, a cura del maestro Manuel Fernandez, nonché l’esposizione dei lavoretti realizzati dalla cooperativa Giovamente e le decorazioni natalizie degli utenti di Galahad. “Noi siamo qui ogni pomeriggio a offrire il nostro servizio di supporto scolastico e i laboratori creativi – ha detto Paolo Satriano di Giovamente – Regalare un sorriso, ascoltare i ragazzi è la nostra priorità e siamo lieti di rappresentare un punto di riferimento per le famiglie”. A chiudere l’iniziativa, una golosa degustazione di dolci. Un vero successo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.