I fatti del giorno: mercoledì 20 dicembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
VISCO IN COMMISSIONE, ‘MAI PRESSIONI DALLA BOSCHI SU ETRURIA’
GOVERNATORE IN AUDIZIONE 12 ORE,’RENZI NE PARLÒ,NON RISPOSI’

Mai pressioni dalla Boschi su Etruria, una domanda da Renzi ‘ma
non risposi’. Vincenzo Visco in commissione banche, durante una
audizione durata oltre 12 ore, chiarisce la natura delle
iniziative del governo circa la banca poi fallita. Il
governatore della Banca d’Italia ha escluso che l’allora
ministra abbia fatto ‘sollecitazioni’ su Etruria e ha
rivendicato il lavoro di vigilanza fatto da Palazzo Koch. Renzi
ringrazia: ‘Mi fa piacere che abbia fugato ogni dubbio sul
comportamento dei ministri”. Per Di Maio, invece, ‘Visco svela
le pressioni di Renzi’.
—.

MANOVRA: STASERA IN AULA, SALTANO RITOCCHI A JOBS ACT
ULTIMI RITOCCHI IN NOTTATA, PROBABILE FIDUCIA DOMANI MATTINA

Niente ritocchi per il jobs act. Salta la stretta sui contratti
a termine, e salta anche l’aumento dell’indennità di
licenziamento. Il bonus bebè viene rifinanziato per i soli nati
nel 2018, ma sale a 4 mila euro la soglia di reddito entro la
quale i figli lavoratori rimangono fiscalmente a carico dei
genitori. La commissione Bilancio della Camera, che aveva
interrotto i lavori alle 19 per la conferenza dei capigruppo, li
ha ripresi alle 22.30 per apportare in nottata gli ultimi
ritocchi alla manovra. Sarà in aula stasera alle 21. Il governo
porrà probabilmente la fiducia domani mattina.
—.

PULLMAN DI TURISTI SI RIBALTA IN MESSICO, 12 MORTI
A BORDO TANTI STRANIERI, ANCHE DUE ITALIANI RIMASTI ILLESI

E’ di 12 morti e 18 feriti il bilancio di un tragico incidente
avvenuto in Messico, dove un pullman di turisti è uscito fuori
strada ribaltandosi mentre si dirigeva alle rovine Maya di
Chacchoben, uno dei siti più frequentati del Paese. A bordo
anche due italiani, rimasti illesi. Tra le vittime potrebbero
esserci dei bambini. Non si conosce al momento la nazionalità
dei turisti morti e feriti, tutti croceristi di due navi della
Royal Caribbean.
—.

TRIBUNALE, VACCINARE BIMBA ANCHE SE MADRE SI OPPONE
SENTENZA A MODENA DOPO LUNGA CONTROVERSIA TRA GENITORI

Una bambina deve essere sottoposta alle vaccinazioni previste
dall’attuale piano vaccinale anche se la madre non è d’accordo e
non dà il consenso. Questa la sentenza del tribunale civile di
Modena, che ha chiuso così una lunga controversia tra il padre e
la madre di una bambina di 7 anni. Il padre si era rivolto al
giudice civile proprio perché la madre, da cui era separato con
affido condiviso, non voleva che la figlia si vaccinasse. Il
tribunale civile gli ha dato ragione.
—.

KURZ, CITTADINANZA A SUDTIROLESI SOLO IN ACCORDO CON L’ITALIA
IL NEOCANCELLIERE AUSTRIACO ALL’UE, SIAMO EUROPEISTI

Doppio passaporto, italiano e austriaco, per i sudtirolesi, ma
solo, spiega il neocancelliere austriaco Sebastian Kurz, se
l’Italia sarà d’accordo. E all’Ue, al termine dei primi colloqui
dopo la sua elezione, assicura: “siamo un Paese e un governo
pro-europei”. Del doppio passaporto Kurz vuole parlare con
Gentiloni, anche se oggi è previsto un colloquio tra il ministro
degli Esteri Alfano e la sua omologa Karin Kneissl. Kurz è
intanto impegnato nelle presentazioni in sede europea: a
Jean-Claude Junker ha riaffermato il suo impegno europeista,
‘certificato’ poi dal presidente del Consiglio Donald Tusk. Oggi
vede il presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani. Cruciale la
questione migranti.
—.

GERUSALEMME: ALL’ASSEMBLEA ONU VOTO SU RISOLUZIONE ANTI TRUMP
HALEY, PRENDEREMO NOMI DEI SOSTENITORI DELLA MOZIONE

L’Assemblea generale dell’Onu voterà domani, giovedì 21
dicembre, in sessione straordinaria, la risoluzione presentata
dall’Egitto in Consiglio di sicurezza e bocciata a causa del
veto Usa, che condanna la decisione di Washington di riconoscere
Gerusalemme come capitale di Israele. Gli Usa rischiano un nuovo
e pesante isolamento, dopo quello subito in consiglio di
sicurezza, dove gli altri 14 membri hanno votato a favore.
L’ambasciatrice Usa all’Onu, Nikki Haley, ha minacciato di
“prendere i nomi” di chi sosterrà la mozione.
—.

USA: IMPREVISTO AL SENATO FA SLITTARE RIFORMA FISCO
DEMOCRATICI RALLENTANO ‘PRIMA VITTORIA’ DI TRUMP,PROTESTE

Un imprevisto ha costretto a rinviare l’approvazione da parte
del Congresso americano della riforma fiscale voluta da Donald
Trump, atteso quale suo primo vero successo legislativo. Il
democratico Bernie Sanders ha segnalato che il testo, approvato
ieri sera dalla Camera nonostante alcune proteste in aula,
contiene tre previsioni in contrasto con le regole del Senato,
che dovrà quindi cancellarle. Il testo emendato dovrà quindi
essere nuovamente firmato dal presidente e ripassare dalla
Camera. Un rinvio che comunque non dovrebbe impedire a Trump di
firmare la riforma entro Natale, forse addirittura entro oggi.
—.

COPPA ITALIA: 1-0 ALL’UDINESE, NAPOLI AI QUARTI
GLI AZZURRI FATICANO MA RISOLVE UN GOL DI INSIGNE

Il Napoli rispetta il pronostico e si qualifica ai quarti di
finale di Coppa Italia battendo 1-0 l’Udinese con una rete di
Insigne. L’attaccante azzurro ha sbloccato la gara al 27′ della
ripresa, capitalizzando un assist di Dries Mertens. Oggi la
sfida tra Atalanta e Sassuilo designerà l’avversaria dei
partenopei nel prossimo turno, il due gennaio. In programma
anche Roma-Torino e Juventus-Genoa. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.