Sospetta meningite a Roma muore bimba di tre anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Una bimba di 3 anni e mezzo è morta per un sospetto caso di meningite.

La piccola è deceduta il giorno di Natale presso il policlinico Gemelli di Roma, dove è stata trasferita in condizioni terminali dopo un primo ricovero all’ospedale Sant’Andrea, sempre nella Capitale. La notizia si è però diffusa solo nelle ultime ore, gettando nello sconforto l’intera comunità di Capena, paese della provincia di Roma, dove la piccola risiedeva con la famiglia.

Inutile l’intervento dei medici del reparto di terapia intensiva pediatrica, che hanno fatto di tutto per strappare la piccola alla morte. Secondo quanto appreso, il decesso della bimba di tre anni sarebbe stato causato da meningite da pneumococco, ma la conferma arriverà soltanto dopo che sarà stato effettuato l’esame autoptico disposto sul corpo della piccola e quando si conoscerà l’esito dell’esame effettuato sul campione biologico inviato all’Istituto Superiore di Sanità.

Quanto accaduto ha subito creato allarme tra i genitori dei bimbi iscritti all’asilo nido frequentato dalla piccola, a Capena. Il servizio di igiene del distretto 4 della Asl Roma F, competente per il territorio in cui risiedeva la bambina, ha predisposto la profilassi antibiotica per gli alunni della materna, i familiari e le altre persone che hanno avuto contatti con lei.

La Asl di Tivoli, poi, ha già provveduto a contattare le persone interessate per tranquillizzarle, soprattutto perché ancora ieri, come hanno ribadito sia dal Policlinico Gemelli di Roma, sia dai distretti sanitari competenti, non vi è ancora la certezza che la causa della morte della bimba sia stata provocata da meningite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.