Aree di sosta a pagamento: il Comune di Angri fa chiarezza in una nota

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La tariffazione per l’uso delle aree di sosta a pagamento è rimasta invariata per gran parte delle strade cittadine con l’unica variazione che riguarda, esclusivamente, il parcheggio situato nell’area ex Mcm con tariffa passata da 0.50 euro/ogni due ore a 1.00 euro/ogni ora senza frazionamento. Una decisione assunta per ridurre la sosta di lunga durata nell’area più strategica della nostra città con la possibilità per tanti cittadini di poter utilizzare comunque l’area di Fondo Caiazzo che consente facilmente di raggiungere il centro e mette a disposizione 186 posti auto con tariffa calmierata 0.50 euro per ogni due ore con possibilità di frazione oraria.

Si comunica, inoltre, che questa amministrazione ha provveduto all’abolizione della sosta a pagamento lungo il tratto di Corso Vittorio Emanuele, dall’incrocio di via Dante Alighieri a fino al civico 134 in direzione della stazione ferroviaria.

L’amministrazione per andare incontro alle esigenze dei cittadini ha previsto anche l’attivazione di abbonamenti con le seguenti tariffe:

  •  tariffa ordinaria: euro 45,00 mensili, euro 400 annuali (sosta consentita in tutte le strisce blu del territorio)
  • tariffa ridotta: euro 35,00 mensili, 300 annuali (sosta consentita solo nelle seguenti strade/aree: Piazza Annunziata, Via Matteotti, Corso Vittorio Emanuele, area ex MCM, fondo Caiazzo.

L’abbonamento consente di inserire fino ad un massimo di due autoveicoli, intendendosi l’uso alternativo di essi, purché il tagliando venga esposto in originale sul cruscotto de veicolo.

Gli interessati possono ritirare l’apposita modulistica presso lo sportello URP del Comune di Angri e presso la sede di “Angri Eco Servizi”, in via Stabia, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00.

Inoltre, si ricorda che il Comune di Angri, già da qualche mese, usufruisce di un software che consente ai cittadini, attraverso un’applicazione, di prolungare o interrompere la durata della sosta, pagando solo per il tempo effettivamente consumato.

“La realizzazione del parcheggio nell’area di Fondo Caiazzo ci consente di usufruire di un’estesa superficie situata a pochi passi dal centro cittadino – spiega il consigliere comunale Vincenzo Fasano – l’amministrazione ha modificato le fasce orarie e proceduto alla modifica delle tariffe, ora più convenienti per la sosta di lunga durata, per quanto concerne l’area “ex Mcm” restiamo sensibili rispetto alle esigenze della comunità prendendo in esame alcune soluzioni che potrebbero consentire di frazionare la nuova tariffa applicata”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.