Salerno: L’Alfano I piange “Euro”, la mascotte degli studenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Si chiamava Euro, perchè nato nel giorno dell’introduzione della nuova moneta in Italia.

Adottato da un dirigente scolastico dell’istituto Alfano I era diventato in poco tempo la mascotte della scuola, andava in giro senza mai addentrarsi nelle classi, sempre pronto a farsi coccolare da alunni e docenti, attendendoli sdraiato sul corridoio o in cima alle scale, puntuale tutte le mattine.

Euro ora non c’è più, a causa dell’età avanzata e dei problemi che gli aveva causato la vecchiaia. «Ciao amico mio», hanno scritto alcuni studenti dell’Alfano che vedevano nel dolce cagnolino un momento di pausa per concedergli qualche coccola che lui tanto amava

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. … e la scuola tutta per l’affetto riservato a Euro.
    Requiem

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.