”Traditore, vai via!”: Sui social tifosi granata contro Bernardini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
Alta tensione in casa Salernitana alla vigilia della ripresa del campionato. Gli uomini di Colantuono si confronteranno con il Venezia di Pippo Inzaghi in un match ricco di insidie. Oltre al temibile avversario il tecnico granata dovrà cercare di serrare le fila e trasmettere serenità ad un gruppo che nelle ultime ore è stato scosso da alcune voci di mercato. A far rumore è l’improvvisa rottura tra Angelo Mariano Fabiani e Alessandro Bernardini. Nei giorni scorsi il club granata e il difensore centrale avevano raggiunto un accordo di massima per il rinnovo del contratto. Nelle ultime ore qualcosa è cambiato ed il trentenne ha deciso di fare dietrofront.

Non è da escludere che il piemontese abbia trovato l’intesa con un’altra società (nei giorni scorsi si parlava del Novara) e stia forzando la mano per lasciare la Salernitana già a gennaio. Il cambio di rotta di Bernardini ha dato fastidio al dg granata che in un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb non le ha mandate a dire.

Il dirigente romano ha annunciato che il centrale, al pari degli altri calciatori in scadenza, non andrà via nel corso di questa sessione di mercato. ‘Sbagliano a pensare che il mancato rinnovo possa far da preludio ad una cessione’. Fabiani ha rincarato la dose affermando che nella vita ci vuole un po’ di riconoscenza e ricordando che al calciatore è stata data fiducia in un momento particolare della sua carriera.

‘In considerazione delle noti vicende relative all’inchiesta Treni del Gol’. Ora c’è il rischio che Bernardini e la Salernitana vivano da separati in casa il resto della stagione. Il difensore potrebbe non essere convocato, per motivi disciplinari, per la sfida con il Venezia. Una decisione che creerebbe ulteriori problemi a Colantuono che sperava che il mercato gli regalasse qualche innesto di qualità ed una rosa più snella.

Ed in queste ore sui social i tifosi granata non le mandano a dire. Sono in tanti che mostrano la loro delusione verso un calciatore considerato da molti in questi ultimi anni serio e attaccato alla maglia. Una sorta di bandiera della formazione del cavalluccio. ”Traditore, mercenario…va via!” Sono solo alcuni degli aggettivi non censurabili’ che in questi minuti sono affibiati al centrale. Chissà quale accoglienza ci sarà sabato all’Arechi per il ”Berna” granata, anzi, probabilmente ex…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. I social sono la rovina! Come si fa a prendersela con bernardini ? Ma secondo questi signori da tastiera è giusto che schiavi zito Rosina etc prendono più di lui ?!

  2. Ma quando mai! Ma che scrivete! Dopo che avete scritto dell’entusiasmo per calaió che avete visto solo voi, ora quest’altra invenzione. Tutto questo solo un altro giochetto del ds,mettere i giocatori contro i tifosi, ormai pure le pietre lo conoscono!!!

  3. Traditore ? Ma figuriamoci se nn c’era qualcosa sotto dopo tanti rinvii . Qui qualcosa puzza noi nn andremo mai avanti perche come si vede un po’ di luce fanno calare la notte . Lotito ma quando caxxo te ne vai

  4. Con Fabiani ds non vedo grandi prospettive. L’ intento di Lotito di creare una Lazie b fa il resto. Basterebbe speculare di meno e crederci di più. Ma con un pubblico cosi meritiamo solo un decimo posto in serie B???

  5. Sono d’accordo con Luigi, Bernardini è un ottimo professionista, i malintesi contrattuali, che possono capitare a chiunque nella vita, non incideranno sul suo lavoro e sulla ferocia da mettere nella prestazione.
    Anzi Alessandro che è un ragazzo intelligente sarà stimolato proprio a dare il massimo, invece,
    per far vedere di che pasta è fatto. Buona Partita.

  6. Questa è la differenza tra i calciatori di oggi e quelli degli anni passati.non c’è riconoscenza bernardini sa bene di cosa parliamo e delle condizioni che si trovava quando è stato messo sotto contratto della grande opportunità che gli è stata data.e non scrivete le solite cazza.. ma dove le andate a prendere certe fesserie?Questi sono i calciatori di oggi,ma come fanno a guardarsi allo specchio?Bernardini ricordati quando hai ricevuto la chiamata da fabiani e chi ha creduto in te in quei brutti giorni,RICORDA BENE.

  7. lo volete capire che questi sono professionisti che vanno da chi li paga di più? I veri traditori sono quelli che disertano lo stadio perché il presidente non fa la squadra per salire in A.

  8. Fabiani che parla di Bernardini e calcio scommesse…..Potenza e Bari dicono qualcosa oppure calciopoli? Dimettiti e sparisci dal mondo del calcio, e basta manipolare i media. Se Bernardini va via devi solo chiudere la valigia e andare a fare pasticceria a San Benedetto o a Pagani.

  9. invece ho visto sui social molte critiche alla società altro che contro bernardini !! ma che cavolo scrivete

  10. Fabiani abbiamo imparato la tua scuola:compro e azzuppo poi vendo lo stesso giocatore e azzuppo ancora poi faccio contratti di fame e pretendo la firma…..BERNARDINI FUGGI VIA DA QUESTO PIRATA…NON FISCHIATE BERNA MA IL PIRATA NERO!!
    SOLO X LA MAGLIA SOLO X SALERNO…..

  11. cara memoria corta…quindi tu fai il tifo per “capa di bomba….”? complimenti….se tanto mi dà tanto….

  12. ma ancora si parla di salernitana?siamo come chi andra’ a votare per la politica….la minestra non cambia,ladri cerano prima ladri andranno dopo e cosi’ per la salernitana la cui immagine e’ fabiani,ci tocca essere il cesso (giustamente) della lazio e stare in serie b tenuta per i capelli,ma se continuiamo ad andare allo stadio o perche’ non abbiamo niente da fare o per antica abitudine la salsa sara’ sempre questa ne vivi ne morti.

  13. Ecco, la macchina del fango si è messa in moto e questa volta ha investito il povero Bernardini che non si è voluto piegare al volere di quell’associazione che si fa chiamare dirigenza e che ha in pugno la nostra amata Salernitana. Possibile che non ci siano imprenditori della nostra città/provincia che si decidano a prendere le redini della società così da liberarci da questi barbari venuti da Roma! Sempre e solo Forza Salernitana

  14. non entro nel merito della questione Bernardini perchè non conosco i dettagli. Quello che vorrei sottolineare invece è il fatto che ad una Salernitana che aveva bisogno di 2-3 innesti giusti ( una punta di peso, un centrocampista con gli attributi e forse un jolly difensivo) e della partenza di alcuni elementi di disturbo all’interno dello spogliatoio o non più funzionali al progetto, si contrappone la realtà di un lento e costante indebolimento della squadra. Stiamo tenendoci Rosina, Zito e compagnia cantante e abbiamo dato via oppure emarginato (vedi Alex) elementi che sono stati più o meno utili alla causa. E le voci di mercato continuano a riguardare elementi importanti mentre in entrata non si registrano ingressi se non quello di Palombi che sarà anche bravo ma non è quello di cui abbiamo bisogno. Insomma la sensazione è che si stia disfacendo un giocattolo che aveva bisogno di poco per farci divertire per costruirne uno nuovo con tutte le incognite del caso….come al solito……

  15. Ormai questa società merita solo la diserzione dello stadio ad oltranza. Quelli che si proclamano tifosi vanno allo stadio solo per abitudine non avendo altro da fare. Ve lo dice uno che e ‘andato allo stadio da quando aveva 9 anni e adesso ne ha 47 senza mai aver saltato una partita

  16. È chiaro leggendo i commenti precedenti che questa notizia è nata strun…a, proprio come quella passata che vedeva i tifosi entusiasti per un ex calciatore , quale Calaiò.
    Ora, appurata la poca serietà di certe notizie, vorrei evidenziare una cosa (se non vengo censurato ) :quello che vuole fare sta’ società, è chiaro :vivacchiare in b, e Fabiani intrallazzare.
    Se una squadra punta in alto veramente, fa come il Parma (Ciceretti dice niente? ), che compra giovani affermati e forti, e cerca di “imbrusare” i meno utili alla causa (come appunto Calaiò )

  17. Se devo schierarmi con Fabiani o Bernardini, senza ombra di dubbio sto con il calciatore. Berna ha sempre onorato la maglia, ha giocato anche in condizioni menomate, mai una parola fuori posto, sempre pronto a sostenere i compagni e a tessere lodi per la tifoseria. Di Fabiani invece non mi fido, e’ un fatto di pelle e, sopratutto di fatti, mirabolanti sono le sue campagne acquisti. Il rammarico piu’ grande che lui, Loturzo, e Mezzacapa, con ruoli differenti, gestscono la ns Salernitana, e fino a quando ci saranno loro, questi saranno i ns campionati e le ns tragedie.

  18. Titolone ad effetto (volendo entrare nel merito: ingeneroso, spietato, scorretto)…e poi, su 22 commenti, 2 lettori si astengono dal prendere posizione, 1 è critico nei confronti di Bernardini e ben 19 si schierano a sostegno del capitano. Seguendo strettamente la logica ci sarebbe qualcosa che non quadra se non fosse per la circostanza che a Salerno il meccanismo del giochetto, dell’opera dei pupi, della macchina del fango (ognuno scelga la definizione maggiormente gradita) è ormai nota ai più. Considerato che la funzione (in reltà, dal mio personale punto di vista, il dovere) dei media sarebbe (il condizionale è quanto mai d’obbligo) quella di informare rispetto a fatti reali, sarebbe quantomeno opportuno coltivare i propri interessi e/o compiacere le proprie amicizie senza nascondersi dietro generici “social” e senza strumentalizzare i tifosi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.