Salernitana spietata il primo tempo: 3-0 al Venezia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una Salernitana tonica, fresca e frizzante si ripresenta ai suoi tifosi per la prima giornata di ritorno e prima di serie B. Primo tempo pirotecnico contro il Venezia di Inzaghi senior: granata in vantaggio già al 5’ con il redivivo Zito che ribadisce in rete un colpo di testa di Rossi respinto da Audero. Il Venezia tenta la reazione ma senza convinzione e cosi alla mezz’ora Ricci trova il raddoppio con un destro in area.I lagunari affondano e dopo cinque minuti Rossi dopo un tiro di Palombi devia in rete il gol del 3-0 ma il gol è assegnato al neo-acquisto granata. Nel finale Sprocati sfiora il poker.

Riprende dunque il campionato di serie B dopo quasi un mese di stop: 28 dicembre ultima gara dell’anno, ultima d’andata. La Salernitana naufragava a Palermo 3 a 0 dopo aver perso con lo stesso risultato, una settimana prima all’Arechi con il Foggia.

Obbligatorio vincere alla prima del girone di ritorno con un solo innesto, Palombi, dal mercato di riparazione che chiude tra 11 giorni. Mercato che non ha entusiasmato la tifoseria granata molto scettica e che oggi diserterà l’Arechi dove la Salernitana non vince da oltre 2 mesi.

Colantuono prova a cambiare E passa con il 3-4-3. Davanti ad Adamonis ci sono Schiavi, Mantovani e Popescu. In panchina Tuia e in tribuna Bernardini (che non ha rinnovato in settimana dando luogo ad una scia di polemiche) cosi come Radunovic (vicino al Benevento).

A centrocampo Zito, sulla fascia sinistra, farà le veci di Vitale, squalificato come Minala che sarà invece sostituito da Odjer, in tandem con Ricci. Tanto il mancino napoletano quanto il mediano ghanese sono in lista di sbarco e forse oggi sarà il loro ultimo banco di prova.

Pucino, che agirà largo a destra, completerà il quartetto di centrocampo, mentre davanti, pur non avendo – per stessa ammissione di Colantuono – i 90 minuti nelle gambe, l’ultimo (e unico) arrivato Palombi parte dal 1’ nel tridente con Rossi e Sprocati. In panchina Bocalon, originario di Venezia e Rodriguez.

Pippo Inzaghi schiera i lagunari con il 3-5-2. Difesa a tre dunque anche per il Venezia, come da prassi ormai consolidata. In porta ci sarà Audero, con Andelkovic, Modolo e il recuperato Domizzi in difesa. A centrocampo, da destra a sinistra, toccherà a Zampano, Fabiani, Bentivoglio, Pinato e l’ex Garofalo. In attacco, Marsura supporterà Zigoni con il neo arrivato Firenze pronto a subentrare a gara in corso. In panca anche il grande ex indimenticato Evans Soligo e il portiere Ghigo Gori. Manca l’altro ex Falzerano, fermato per squalifica. Arbitra il toscano Baroni dinanzi a meno di ottomila presenze.

Il tabellino:

SALERNITANA (3-4-1-2): Adamonis; Mantovani, Schiavi, Popescu; Pucino, Odjer, Ricci, Zito; Sprocati; Palombi, Rossi. A disp.: Russo, Tuia, Kiyine, Signorelli, Alex, Di Roberto, Bocalon, Rodriguez. All.: Colantuono.

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Zampano, Bentivoglio, Fabiano, Pinato, Garofalo; Zigoni, Marsura. A disp.: Gori, Vicario, Geijo, Mlakar, Cernuto, Del Grosso, Bruscagin, Stulac, Soligo, Firenze, Suciu. All.: Inzaghi.

Arbitro: Baroni di Firenze.

Reti: 5’pt Zito (S), Ricci 30’pt (S), 35’pt Palombi (S).

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.