Danneggia caserma dei Carabinieri per evitare l’arresto: nei guai 19enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella serata di ieri, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, hanno tratto in arresto Andrea Apicella classe 1999, di Maiori, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, porto abusivo di armi e danneggiamento.

Il giovane, già noto all’Arma, fermato a bordo di un ciclomotore, dalla pattuglia dei Carabinieri in Via vecchia chiunzi, da subito dimostrava un atteggiamento poco collaborativo opponendosi alle richieste dei militari. All’improvviso,  decideva di svincolarsi e tentare la fuga a piedi. Veniva quindi inseguito per circa 500 metri dai militari, che notavano il giovane liberarsi di un involucro lanciandolo nell’attiguo fiume, prima di riuscire a raggiungerlo ed immobilizzandolo con moltissime difficoltà in quanto reagiva con smisurata violenza contro di loro, minacciandoli anche di morte.

Una volta ad Amalfi, il giovane continuava  nella sua indomita condotta violenta continuando a dimenarsi contro i militari e danneggiando anche alcuni arredi della caserma.

Dopo averlo placato, i Carabinieri lo dichiaravano in stato di arresto, nel mentre altri militari con l’ausilio dei Vigili del Fuoco riuscivano a recuperare dal fiume l’involucro nel quale vi erano contenuti circa 20 grammi di hashish destinati allo spaccio,

L’arrestato veniva inoltre trovato in possesso di un coltello a scatto con lama di 8 cm, sottoposto a sequestro insieme alla droga.

Espletate le formalità di rito veniva tradotto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.