Plauso presidente Repubblica a Comune Teggiano per celebrazioni 70° anniversario carta costituzionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prestigiosi riconoscimenti per il Comune di Teggiano da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del presidente del Senato, Pietro Grasso. I rappresentanti delle due alte cariche dello Stato, in due distinte missive, esprimono compiacimento per il progetto “Cittadinanza e Costituzione. La Scuola in Comune”, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale teggianese per celebrare il 70° anniversario della Carta Costituzionale.

In particolare il presidente Mattarella, si legge testualmente nella sua nota pervenuta al Comune di Teggiano tramite il direttore dell’ufficio di segreteria della presidenza della Repubblica, “esprime apprezzamento per la lodevole iniziativa che coinvolge gli studenti del territorio sui principi fondamentali richiamati nella nostra Carta costituzionale”.

Il presidente del Senato, invece, nel suo indirizzo di saluto scrive: “dalle nuove generazioni e dalle loro capacità di rafforzare e di difendere i valori della nostra Carta costituzionale dipenderà l’Italia di domani”.

“Siamo molto felici – affermano il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, e l’assessore alla pubblica istruzione, Maddalena Chirico – dei messaggi ricevuti dai rappresentanti delle più alte cariche dello Stato. Siamo, inoltre, orgogliosi anche perché Teggiano vanta il primato di essere stato il primo Comune  in Italia a presentare un progetto celebrativo sul 70° anniversario della nostra  Costituzione”.

Intanto il progetto va avanti secondo un preciso crono programma che, iniziato a dicembre 2017, si concluderà nel prossimo mese di aprile. Protagonisti sono oltre 600 studenti teggianesi coinvolti in una quindicina di appuntamenti tra seminari, attività di animazione alla lettura, esercitazioni in laboratori didattici, incontri studio in sedi municipali, visite guidate a Roma presso il Parlamento ed una mostra didattica. Dopo i primi incontri svoltisi negli istituti scolastici, si sono tenute visite guidate a Roma presso le sedi del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e della Presidenza della Repubblica. Circa 150 alunni dell’Istituto comprensivo “G. Pascoli” e dell’Istituto Maestre Pie Filippine si sono recati a Palazzo Madama, a Palazzo Montecitorio e al Quirinale.

“Cittadinanza e Costituzione. La Scuola in Comune”, ideato dal Comune di Teggiano, gode del patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno, della Banca Monte Pruno, dell’Ente Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano Alburni e del Rotaract Vallo di Diano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.