Mercato: preso Monaco dal Perugia. Perico, Rodriguez e Alex salutano Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Si chiude senza il classico “botto” il calciomercato invernale della Salernitana. A Milano il Direttore Sportivo Angelo Fabiani raggiunge l’obiettivo di sfoltire la rosa puntellando la difesa, reparto flagellato nell’ultimo perido da importanti defezioni. In serata si concentrano i momvimenti più significativi: in entrata viene ufficializzato l’ingaggio del difensore del Perugia Salvatore Monaco.

Il forte centrale classe ’92 arriva a titolo temporaneo con diritto di riscatto ed andrà a rimpinguare il reparto arretrato. Monaco ha 25 anni ed ha giocato titolare 18 partite in questa stagione: ad inizio mese aveva anche rinnovato il proprio contratto fino al 2021 ma alcuni problemi all’interno dello spogliatoio dei Grifoni hanno spinto il calciatore a lasciare la squadra Umbra per indossare fino a giugno la maglia granata. A lui si aggiunge l’innesto della settimana scorsa di Thiago Casasola dall’Alessandria

Per un difensore che arriva ce n’è uno che parte: finisce anzitempo l’avventura in granata di Gabriele Perico che passa a titolo definitivo all’A.S. Livorno Calcio in Lega Pro. La Società granata ha comunicato inoltre di aver risolto con l’A.C. Chievo Verona il prestito di Alejandro Rodriguez. Il calciatore è stato poi ingaggiato dall’Empoli dove concluderà la stagione. Altro addio quello di Alex: l’attaccante portoghese (Goncalves De Freitas Alexandre Henrique il suo nome) passa in prestito alla Pro Vercelli dove certamente troverà più spazio.

Nel pomeriggio non era andato a buon fine l’assalto al centrocampista della Spal Schiattarella. Fallito anche il tentativo di portare in granata il giovane Alessandro Deiola classe 95′ del Cagliari. Precedentemente Fabiani aveva fatto un tentativo anche per Ledian Memushaj.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ennesima dimostrazione che questi non vogliono e non possono andare neanche nei playoff. E le sensazioni percepite da parte della squadra ormai prendono sempre piu’ corpo, questa squadra ha potenzialita’, ma poi tira il freno a mano e si fa rimontare di proposito. Ormai e’ assodato, se la proprieta’ non avra’ chiara la situazione multiproprieta’ non potremo mai ambire al salto di categoria.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.