Ultimo giorno di mercato per la Salernitana, si chiude senza il botto?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Direttore Sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani, in compagnia di Alberto Bianchi trascorrerà l’ultimo giorno utile di calciomercato all’Hotel Melià di Milano. L’obiettivo prioritario resta quello di sfoltire l’organico e magari, di pari passo, provare a chiudere qualche trattativa imbastita negli ultimi tempi. Capitolo portiere archiviato, con Radunovic che si contenderà il posto fino a fine campionato con Adamonis.

Per la DIFESA tutto ruota intorno alla querelle Bernardini, in scadenza di contratto. O Fabiani lo terrà fino a Luglio per poi perderlo a parametro zero ma tenendolo ai margini della rosa, oppure si cercherà uno scambio in extremis con il Novara per Troest o con il Carpi per Blanchard.

A CENTROCAMPO si va verso la cessione di Della Rocca in Lega Pro. Anche Odjer rischia ma il calciatore, che non è in scadenza, preferirebbe non scendere di categoria. Ha chiesto di essere ceduto invece Kiyine che, vistosi relegato ai margini da Colantuono, vorrebbe giocare con maggiore continuità anche altrove. Se si libera un posto nella casella dei mediani potrebbe arrivare uno tra Salzano del Bari o Crecco della Lazio. Più difficile pensare un ingaggio di Schiattarella della Spal o addirittura Capezzi della Sampdoria.

In ATTACCO le cose sono più complicate: C’è bisogno di cedere una punta e l’indiziato numero uno è Rodriguez che poco ha convinto fino ad ora. Il Novara sembrava essere interessato ma ha proposto uno scambio con Macheda. Fabiani invece non vorrebbe contropartite tecniche anche perchè tiene in caldo la trattativa con Cocco del Pescara, pronto a vestire il granata ed in attesa solo del via libera. Salvo novità dell’ultim’ora resterà in granata anche Rosina. Non è impossibile invece l’ingaggio da parte di Fabiani, di una punta di peso del calibro di Avenatti, Denis o Raicevic.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Se si pensa che a Salerno abbiamo contestato gente tipo Cannella e Pavone, che ha portato Di Michele, Vannucchi, Rossi etc (per i Lotitiani, eravate ancora nella culla non potete sapere chi sono) vedere come opera Fabiani è una specie di vendetta del Karma. Questo signore è l’emblema di questa società: tra pareggi che puzzano, triennali ai vari Rosina e Schiavi, e situazioni vergognose come quella di Donnarumma e di Bernardini quest’anno, stiamo prendendo parte ad un teatrino disgustoso. Le società di calcio sono aziende, se le gestisci per speculare, non investendo, ma usandole come tornaconto per affari non trasparenti, prima o poi il conto lo paghi. O nel caso di Lotito, lo pagheremo noi che non ci facciamo domande su cosa succederà fra 5 anni. Ah comunque se l’anno prossimo ci chiameremo Lazio B Salerno, non vi preoccupate, è un richiamo al nome storico, come il colletto della Lazio sulla maglia.

  2. Botto??…..l’ultimo dell’anno e’ passato…SOLO X LA MAGLIA SOLO X SALERNO…G.S.F. 77.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.