Abusi sulle calciatrici salernitane: 7 anni all’allenatore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Condannato anche in secondo grado l’allenatore accusato di violenza sessuale nei confronti di alcune calciatrici ad Eboli. La sentenza è stata emessa, ieri pomeriggio, dai giudici della Corte di appello di Salerno che hanno inflitto a G. R sette anni e mezzo di reclusione (un anno e sei mesi in meno rispetto alla sentenza di primo grado emessa lo scorso anno)

Contro di lui le accuse di tre ragazze di una squadra ebolitana, che in un caso hanno de­nunciato lo stupro e in altri due palpeggiamenti e tentativi di violenza. Ai giudici si era ap­pellato l’allenatore, originario di Napoli ma residente ad Agropoii, difeso dall’avvocato Michele Samo, per chiedere una nuova istruttoria. La ri­ chiesta iniziale è stata rigetta dalla Corte. Nel corso dell’u­dienza, che si è tenuta ieri al tribunale di Salerno, l’imputa­to ha anche reso spontanee di­chiarazioni.

Gli episodi contestati al 56enne risalirebbero al 2012 fino a maggio 2013: approcci, carezze spinte, fino ad arrivare ad un rapporto sessuale consumato con un’allieva che il mister aveva accompagnato a casa. Fu la denuncia di questa ragazza a fare aprire le indagini. Ad incastrare l’uomo sarebbero state anche due conversazioni registrate in cui il mister ammetteva di aver avuto con una delle calciatrici un rapporto sessuale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.