In mediana c’è Akpa Akpro, 25enne ex capitano del Tolosa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Doppia seduta quest’oggi per la Salernitana che ha ripreso la preparazione questa mattina al campo “Volpe” con un lavoro di forza in palestra seguito da esercitazioni tattiche e un lavoro difensivo in situazioni di gioco. Nel corso della seduta pomeridiana i granata hanno aperto la seduta con una fase di riscaldamento tecnico seguita da esercitazioni per il possesso palla. L’allenamento è terminato con un lavoro in fase di impostazione e una partita finale.

La preparazione dei granata riprenderà domani alle ore 15:00 al campo “Volpe”. L’allenamento si svolgerà a porte chiuse. Con la squadra oggi c’era anche il centrocampista classe ’92 Jean- Daniel Akpa Akpro .

Il franco-ivoriano ha sostenuto le visite mediche e poi si è aggregato ai granata. Akpa Akpro ha avuto seri problemi fisici negli ultimi mesi.  11 presenze con la Nazionale africana del Costa d’Avorio prima convocazione nel 2014. Il centrocampista è nato in Francia ma ha passaporto ivoriano. Ha legato tutta la sua carriera al Tolosa, formazione della serie A transalpina nella quale ha raccolto 121 presenze, realizzando pure 5 gol e di cui è stato capitano. Insomma, un elemento giovane – non è ancora 26enne – e già con un’ottima esperienza, ma che non gioca una gara ufficiale da un anno. Colantuono proverà a rilanciarlo e a tamponare l’emergenza in mediana che affligge la sua Salernitana.

Se Akpa Akpro non dovesse essere pronto per Pescara, il tecnico granata dovrà fare di necessità virtù. Intanto mette sotto torchio la squadra, ordinando una “doppia doppia”: due sedute di lavoro per oggi e altrettante domani. Allenamenti molto intensi, insomma, perché la sconfitta contro il Carpi all’Arechi ha lasciato macchie che l’esperto trainer romano vuole cancellarequanto prima. Anche se sa che per farlo ci sarà da “arrangiarsi” con quel che c’è a disposizione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. al di là di tutto, sembra un elemento con un buon curriculum e con l’età giusta. e se riuscisse a tornare a breve in forma, potrebbe essere molto utile. proviamo per una volta a non fare i disfattisti e augurarci che faccia bene. e poi, ricordo ancora i commenti dopo l’ingaggio di Bernardini…

  2. come mai questo calciatore, svincolato dal 1°/07/2017, non è stato ingaggiato da nessuno? Perchè in un anno e mezzo non è stato infortunato solo un mese. Fabiani e Lotito credono che abbiamo l’anello al naso

  3. Che abbia il cv non c’è dubbio, ma il suo cv dice chiaramente che è fermo da un anno e che ha avuto degli infortuni molto gravi. Ci vorranno almeno 6 mesi per rimetterlo in forma, sempre se regge fisicamente. Ricorderei che quando non faceva comodo, dopo la vittoria con l’Empoli, nonostante la grave emergenza non si prese un giocatore integro come Milanovic subito, perché si era allenato in Serbia. Poi si prese Popescu, fuori forma e non esattamente un fenomeno. Con questo voglio dire che c’é la puzza di rum che accompagna tutte le operazioni di mastro pasticciere. Poi magari si rivela un fenomeno, ma fin qui siamo il tappetino dei procuratori che non riescono a piazzare i propri bidoni.

  4. cioè ci volete far credere che a 23 anni (due anni fa, quando ancora giocava) erà già il capitano del Tolosa? Questa fa il pari con la favola di Kristic capitano della Stella Rossa

  5. purtroppo sì, di operazioni dubbie ce ne sono state a ripetizione..spero solo che questo sia un giocatore che possa tornare utile, anche a medio/lungo termine

  6. Per il fatto che sia stato capitano del toulous a soli 23 anni su questo non ci piove sul fatto che sia un calciatore da un buon curriculum e abbia giocato con drogba pure, sono solo scettico sul fatto che per un anno e piu’ e stato fermo e non e’ stato ingaggiato da nessuno in campo europeo e italiano e poi come d’incanto ecco apparire nella sua vita il “master chef” che lo ingaggia mah! dopo cozza,foggia,troianiello,e rosina permettete…………….vedremo se e’ con il rhum o a crema.

  7. guardate i filmati su youtube….se e’ veramente questo che appare nei video, abbiamo preso un bel giocatore…

  8. Sara’ anche un giocatore bravo, ma vari infortuni anche seri, lo hanno tenuto lontano dai campi da piu’ di un anno. Quando sara’ pronto, il campionato sara’ finito. Questo e’ cio’ che puzza e non convince.

  9. vedi che di Akpa Akpro ce ne sono tre e sono fratelli: Jean-Daniel (il nostro), Jean-Luis e Jean -Jacques. Tu quale hai visto???

  10. Pensate a quello che combinano i vostri politici invece di parlare sempre di questa merda di sport. La politica trova in voi terreno fertile…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.