Freddo: Polizia Penitenziaria in servizio con il vestiario estivo, la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“In questi giorni in cui sul nostro Paese si è abbattuta un’ondata di freddo artico, giungono notizie allarmanti sulle condizioni in cui è costretto ad operare il personale di Polizia Penitenziaria”. A denunciarlo in una nota Angelo De Angelis –  Segretario Generale Cgil Funzione Pubblica Salerno. “La FP CGIL ha più volte segnalato le difficoltà che il suddetto personale ha riscontrato nel ricevere nei tempi previsti i capi di vestiario necessari per effettuare i vari servizi che il nostro Corpo è chiamato a prestare, ma apprendere che, con le temperature gelide di questo periodo parte del personale di Polizia Penitenziaria sia costretto a prestare servizio con la tuta operativa estiva, è assolutamente inaccettabile”.

“Il quadro che si evince dal territorio sulla vicenda in argomento – continua De Angelis – desta forte preoccupazione. La mancata consegna del vestiario costringe il personale a prestare servizio con uniformi, camicie o scarpe inadeguate al clima, logore o di taglie diverse da quelle necessarie, con le ovvie conseguenze negative sul benessere degli operatori e sull’immagine del Corpo. Tra l’altro sembra che il fenomeno sia generalizzato e non riguardi solo determinati istituti penitenziari – si tenga presente che analoga situazione stanno vivendo anche gli allievi agenti che stanno effettuando il corso di formazione nelle scuole dell’amministrazione penitenziaria – e questo fa pensare ad una carenza dei capi di vestiario a livello centrale”.

“Per quanto sopra esposto, la FP CGIL le chiede di approfondire la questione, chiedendo a tutte le sedi in cui opera personale di Polizia Penitenziaria un elenco dettagliato dei ritardi accumulati nel tempo nella distribuzione del vestiario al personale, per procedere poi celermente alla soluzione di un problema ormai non più rinviabile. Si resta in attesa di un cortese celere riscontro”.

Angelo De Angelis –  Segretario Generale Cgil Funzione Pubblica Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.