Castellabate: nessun processo per l’ipotesi di abuso d’ufficio, Giunta assolta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il GUP del Tribunale di Vallo della Lucania ha assolto – perché il fatto non sussiste – l’intera Giunta del Comune di Castellabate, imputata per concorso in abuso d’ufficio, pronunciando  sentenza di non luogo a procedere. Non ci sarà nessun processo quindi per i fatti che risalgono al 2013, quando con Delibera di Consiglio n. 12 del 30 aprile, il Sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali allora in carica, approvarono il rendiconto di bilancio per la gestione dell’esercizio comunale 2012.

Il caso nasce da un esposto dall’opposizione che ha successivamente portato alla disposizione di una serie di indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza per far luce sulla possibile violazione delle norme previste dal testo unico degli Enti Locali e del Patto di Stabilità. Dopo un’attenta valutazione, il Giudice dell’Udienza Preliminare ha stabilito di non rinviare a giudizio il caso e di archiviare il tutto perché il fatto non sussiste.

Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli in merito all’assoluzione: «Il risalto che è stato dato alla vicenda giudiziaria, fomentata da una campagna mediatica spropositata, ha gettato inutili ombre sul nostro percorso amministrativo e sollevato un polverone di polemiche. Questa vicenda mette in luce gli strumenti inopportuni utilizzati dai consiglieri di minoranza per gettare fango sul Sindaco e sull’Amministrazione, non curandosi neanche del danno che tale azione avrebbe causato all’intera comunità di Castellabate, che ha dovuto vedere il proprio Comune associato ad appellativi quali “bilanci falsati”, “danno patrimoniale” o “conti truccati”. Credo nelle azioni della magistratura e mi sono sempre dichiarato fiducioso della sua attenta analisi del caso. Questa sentenza restituisce onorabilità all’agire di quel periodo, dimostrando – ancora una volta – quanto la nostra azione amministrativa sia sempre lineare e trasparente».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.