Ail: il 16, 17 e 18 marzo Uova di Pasqua in 100 piazze di Salerno e Provincia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma) Sez. Marco Tulimieri  di Salerno rinnova il tradizionale appuntamento con la solidarietà: il 16, 17 e 18 marzo tornano le Uova di Pasqua in circa 100 piazze del nostro capoluogo e della sua provincia. L’iniziativa, che da 25 anni si ripete a livello nazionale, è resa possibile grazie all’impegno di migliaia di volontari i quali, a fronte di un contributo minimo di 12 euro, offriranno un Uovo che sarà contraddistinto dal logo dell’Associazione e da shopper personalizzate con il logo AIL.

Questa manifestazione ha permesso nel corso degli anni di raccogliere e stanziare fondi destinati al sostegno delle attività dei Reparti Ematologici di Salerno e Pagani, divenuti un punto di riferimento e di eccellenza sul nostro territorio per i pazienti affetti da patologie emato-oncologiche.

Ogni piccolo passo che la ricerca effettua è merito di un piccolo gesto e le Uova, in questi anni di storia, hanno acquisito sempre più importanza: ad oggi, infatti, grazie ai fondi raccolti, possono essere finanziate 20 borse di studio a favore dei Reparti di Ematologia e nella Ricerca nel campo delle malattie del sangue.

L’AIL Sez. Marco Tulimieri di Salerno sarà presente in: Corso Vittorio Emanuele altezza Piazzetta Barracano e altezza libreria Feltrinelli, Piazza Monsignor Bolognini (Chiesa del Carmine), Piazza Caduti Civili di Brescia (Pastena),Via Posidonia (altezza pescheria), Piazza Monsignor Grasso,  Via Roma (Chiesa San Pietro), Via VI Settembre 1860 (Chiesa Madonna di Fatima) e inoltre presso i seguenti Ospedali: S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona (Salerno), S.Luca (Vallo della Lucania), A. Tortora (Pagani) G. Fucito (Curteri-Mercato S.Severino), Dell’Immacolata (Sapri) e S. Francesco D’Assisi (Oliveto Citra).

Sul sito www.ailsalerno.it è presente l’elenco completo di tutti i comuni della provincia dove sarà possibile acquistare un Uovo AIL, regalando ai nostri pazienti la sorpresa più bella, la Speranza!

La vera sorpresa è essere SOLIDALE!

Giovedì15 marzo 2018 alle ore 11,45, presso il Reparto di Ematologia (2° piano) dell’A.O.U. “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno  sarà consegnato un sistema mobile di decontaminazione dell’aria che garantisce la distruzione dei micro-organismi nell’aria: funghi, batteri, virus e spore, donato dall’AIL SALERNO e NOVARTIS per un importo di € 25.000,00. Interverranno il Direttore Generale dr. Giuseppe Longo ed il Prof. Carmine Selleri Direttore U.O.C. Ematologia e Trapianti Cellule Staminali Emopoietiche.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.