Tribunale Vallo della Lucania ordina messa liquidazione società YELE S.p.A.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Non hanno mai fine le brutte notizie provenienti dal “disastrato” mondo del ciclo dei rifiuti in Provincia di Salerno, l’ultima riguarda l’emanazione del decreto giudiziale per la messa in liquidazione della società YELE S.p.A., partecipata del CO.RI.SA4.

Si è pensato bene di risolvere ogni problema con la messa in liquidazione, dove oltre un centinaio di dipendenti già vivono il dramma di non percepire lo stipendio da mesi e per i quali si apre lo spettro della disoccupazione e cosa ancor più grave il rischio di uscire definitivamente dal ciclo dei rifiuti regionale e provinciale.

Tutto ciò nonostante una Legge Nazionale ed una Legge Regionale (Legge n. 26/2010 e Legge Regionale n. 14/2016) ne tutelino la salvaguardia del posto di lavoro.

E’ necessaria una battaglia di civiltà per un problematica che preannuncia gravissime ricadute sul piano sociale, che vedrà queste Organizzazioni in prima linea, come già da tempo avviene, per la tutela di un diritto “costituzionale, ovvero il posto di lavoro.

Lo scrivono in una nota i segretari:                                                          

      FP CGIL                                FITCISL                    UILTRASPORTI                           Erasmo VENOSI                   Ezio MONETTA            Gennaro SCARANO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.