Andeazzoli (Empoli): ”Attenti alla Salernitana, è in gran salute”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La sua squadra segna, vince, diverte e comanda saldamente il campionato di Serie B, ma Aurelio Andreazzoli non e’ tipo che si accontenta. Resta sempre in guardia e alla vigilia del match casalingo contro la Salernitana, avvertre i suoi ragazzi e l’intero ambiente. “Mi aspetto sempre il massimo della difficolta’ da tutte le gare – ha detto il tecnico azzurro – e cosi’ sara’ domani. Anche domani cominceremo dal risultato di 0-0 e per fare punti dovremo fare fatica sperando che gli avversari non ne facciano fare a noi. Affrontiamo una Salernitana decisamente in salute, ha vinto tre delle ultime quattro gare e pareggiato a Frosinone e ha numeri favorevoli sotto molti aspetti.

Inoltre all’andata abbiamo perso e credo che tutto cio’ qualcosa voglia dire, ogni gara e’ difficilissima e non mi immagino gare diverse”. L’Empoli e’ reduce dal successo di misura di Pescara, una vittoria sofferta con gli abruzzesi che hanno sbagliato un rigore e diverse occasioni. “Quanto successo non e’ una costante – sottolinea Andreazzoli – ma non voglio farla passare sottotraccia: ne abbiamo parlato per cercare di evitare errori che a volte sono stati grossolani. I ragazzi sono bravi e attenti a seguire le indicazioni e a metterle in pratica con le loro qualita’. Adesso dobbiamo lavorare sui dettagli che sono tantissimi cosi’ come le variabili e che sono la parte piu’ difficile, dobbiamo cercare di migliorare ancora e di far si’ che la squadra sia ancora piu’ efficace di quanto lo e’ adesso”. “Dobbiamo giocare undici partite – ha proseguito il tecnico azzurro – e non penso che queste siano decisive. La gara di domani e’ importante perche’ ti puo’ far mantenere questa classifica e arrivare alla partita di Foggia in una condizione ideale sotto tutti i punti di vista. Allo stesso modo la sfida di lunedi’ sara’ estremamente importante e propedeutica per quella che verra’. E’ banale ma e’ cosi’. Record da battere? Sono obiettivi significativi a livello individuale e saro’ il primo a gioire se li supereremo, ma a me interessa soltanto una cosa, riportare l´Empoli in un campionato prestigioso come la serie A”.

Il tecnico azzurro parla anche dei tifosi, di quelli presenti, ma anche degli assenti. “Noi abbiamo un pubblico calorosissimo – ha concluso Andreazzoli – che ci aiuta e ci ha sempre dato una grande mano. Detto questo una cornice di pubblico piu’ ampia allo stadio credo che gioverebbe a tutti, pensando anche a quello che sta facendo la squadra sia a livello di risultati che di comportamento. Vorrei che tutti vedessero l´amore, l´attenzione e la voglia che mette questa squadra per onorare la maglia. Credo che con una cornice di pubblico piu’ ampia lo spettacolo non potrebbe che migliorare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.