La polizia ferroviaria incrementa i controlli per una Pasqua serena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il periodo delle festività pasquali vedrà il consueto incremento dei servizi di Polizia Ferroviaria in relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario.

Il compartimento della Polizia Ferroviaria ha predisposto: aumento delle pattuglie in stazione nelle giornate ove è atteso un maggior afflusso di viaggiatori (oltre 600 pattuglie); potenziamento dei servizi a bordo dei treni, particolarmente quelli diretti verso le principali mete di villeggiatura (garantita la presenza su oltre 300 treni, con 150 pattuglie); impiego di personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi antiborseggio, sia in stazione che a bordo treno; rafforzamento dei dispositivi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie; intensificazione dei servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera la Polizia Ferroviaria, a livello nazionale, disporrà giornalmente in media di 1500 operatori, 750 pattuglie in stazione ed a bordo treno, assicurando la presenza su oltre 300 treni; 45 saranno i servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno.

85 i pattugliamenti lungo le linee ferroviarie e 20 i servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni. Il Compartimento per la Campania, in considerazione del maggior afflusso di viaggiatori, per accrescere la percezione di sicurezza da parte dei cittadini che si servono del vettore ferroviario, proseguirà nell’attività di vigilanza e osservazione e intensificherà i controlli con la massima attenzione e scrupolo.

Nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera saranno disposte giornalmente in media 55 pattuglie in stazione ed a bordo treno, assicurando la presenza su oltre 30 treni; 5 saranno i servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno. 3 i pattugliamenti lungo le linee ferroviarie e 2 i servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni. Sono già in atto servizi straordinari di controllo; in particolare, ieri, attuando il dispositivo ad alto impatto “Operazione Stazioni Sicure”, disposto dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale, in Campania sono stati conseguiti i seguenti risultati: 22 Scali Ferroviari controllati, 610 persone identificate (di cui nr. 151 risultate positive allo SDI); 323 bagagli a seguito di viaggiatori controllati; 1 denunciato .

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.