Salerno: ecco l’ex palazzo delle poste centrali illuminato dopo i lavori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
I lavori presso l’edificio delle ex poste di Salerno sono in dirittura d’arrivo, e, in questi giorni, si stanno già scoprendo le pareti nuove dello stabile, visto che alcune impalcature sono state rimosse. Ieri la pagina facebook ‘Solo per chi ama Salerno’ ha immortalato con uno scatto di Antonio Capuano la prova luci della facciata dell’ex palazzo delle poste centrali.

I lavori, portati avanti dalla Rainone Real Estate, che ha acquistato lo stabile nel 2010 pagandolo ben 21 milioni di euro, consegneranno ai salernitani l’ex struttura delle Poste e Telegrafi a breve  con un look che è simile a quello che aveva un tempo, almeno esternamente, ma con una destinazione interna completamente nuova e diversa dalla precedente.

Infatti all’interno delle ex Poste di Salerno vi saranno in primis dei lussuosissimi appartamenti, che verranno consegnati ai proprietari che già li hanno comprati.

Le dimore saranno 32, con una metratura che va dai 60 mq del primo piano fino ai 350 al piano più alto.

Previsti ovviamente anche la vendita e la locazione di locali commerciali.

All’interno il cortile comune diventerà un giardino condominiale di circa 410 metri quadri, che con i suoi percorsi pedonali segnati porterà a tre androni residenziali.

Nel giardino sono previsti anche percorsi per le auto che potranno entrare dentro e potranno posteggiare all’interno di un parcheggio automatizzato che si snoderà in tre livelli posti sotto il giardino, quindi interrati.

Le auto arriveranno dal giardino al parcheggio tramite un apposito elevatore, e i posti disponibili nel parcheggio sotterraneo saranno ben 38.

Il piano rialzato sarà quello dove si insedieranno le attività commerciali e gli uffici; tra questi ultimi ci sarà anche il Sellalab, l’acceleratore di imprese salernitane che fa capo all’omonimo istituto di credito.

Salendo, dal piano rialzato, l’edificio si innalzerà per altri quattro piani, con tre scale separate per raggiungere gli appartamenti, e su un quinto piano provvisto di terrazza e giardini pensili.

Per accedere ai negozi e agli uffici, si entrerà dal lato est del cortile del palazzo delle ex Poste di Salerno.

Lo spazio dedicato al settore commerciale è doppio nel senso che si estende su due livelli, interrato e piano terra-rialzato.

Ad introdurre chi arriva a visitare questa parte, ci sarà un ampio atrio, al quale si arriverà direttamente dal cortile interno, attraverso una scala e relativo servo scala.

Poste Italiane non è ovviamente stata sfrattata in tutto ciò, perchè continuerà ad esserci nell’ala ovest del palazzo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Non possono esserci. L’esterno dell’edificio è sotto il vincolo della Sovrintendenza

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.