Governo, fra i due litiganti (Lega-M5S) il terzo gode: PD, patto con Di Maio?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Fallito il probabile accordo tra il Centrodestra e il M5S tra i due litiganti come spesso che accade il terzo gode. Il Pd infatti è disponibile a dialogare con M5S sulla base dei 100 punti del suo programma di governo e su tre punti “già evidenziati durante le Consultazioni al Quirinale”: una “agenda europeista”, il “rinnovamento della democrazia superando il populismo”, politiche del lavoro “rispettando gli equilibri di finanza pubblica”, ha spiegato Martina, aggiungendo che “sul piano programmatico noiabbiamo ribadito al presidente Fico che l’asse di riferimento sta attorno al programma del Pd, nei 100 punti proposti al Paese, e in tre sfide essenziali richiamate durante le consultazioni al Quirinale”.

Sulla possibilità di formare un Governo che unisca le anime di Partito Democratico e Movimento 5 StelleMartina si dice possibilista, non fosse altro che per arginare la deriva populista che l’Italia potrebbe avere mettendosi nelle mani della Lega.

Poi tocca a Di Maio: “Voglio dire qui ufficialmente che per me qualsiasi discorso con la Lega si chiude qui”. Cosi’ Maurizio Martina al termine della consultazione con il presidente della Camera Roberto Fico. “Per questo abbiamo ribadito la disponibilità” a un confronto con il Pd.

“Sono passati circa 50 giorni in cui abbiamo provato in tutti i modi e in tutte le forme ad invitare la Lega di Matteo Salvini a firmare un contratto di governo per il cambiamento di questo Paese”, ha ricordato Di Maio, ma “Salvini e la Lega hanno deciso di condannarsi all’irrilevanza per rispetto dei loro alleati, del loro alleato, invece di andare al governo nel rispetto degli italiani e per aiutarli”. “Un Governo del centrodestra – ha specificato – non è più un’ipotesi percorribile” dopo il mandato esplorativo della presidente del Senato Casellati “gli unici che non lo hanno capito sono quelli del centrodestra”. “Ci facciano sapere quando sono disponibili”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. CHE VERGOGNA,CHE MUNEZZA!!! CONTRO IL VOLERE DEGLI ELETTORI,CHE NON VUOLE QUESTA MERDATA,CONTRO CHI HA VINTO L’ELEZIONI.ASPETTIAMO CON ANSIA LA REAZIONE DEL NS.VINCENZINO DE LUCA E COSA PENSA DELL’ACCORDO CON LUIGI DI MAIO.
    CERTO CHE QUESTI 5 STELLE,CHE VANNO DIETRO AL PD,SONO UNA DELUSIONE,PERDERANNO MILIONI DI VOTI.

  2. Riusciranno a fare qualcosa di buono, finalmente. Due o tre cose, non di più, chiedendo voti a de Luca e Boldrini. Ci vorrà tempo, però, molto tempo, frattanto si troveranno a essere non più 5 ma 2 pippe e mezzo, mentre Salvini e i suoi potranno, anche loro finalmente, liberare la loro natura violentemente antimeridionale. Viva l’Itaglia del 4 marzo.

  3. Il 4 marzo gli italiani hanno votato il m5s per un unico motivo che va al di là dei programmi, e ideali. Un voto di protesta contro chi per decenni ci ha rovinato portandoci nella miseria, un voto per mandare via la classe politica più corrotta e i inciuciaria del mondo e se ci sarà un accordo credo che il m5s si brucerà e alle prossime elezioni che si terranno più o meno tra un anno verranno annullati. Poveri italiani presi per i fondelli purtroppo per sempre…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.