Roscigno: IX Festa dell’asparago selvatico, il taglio del nastro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mancano due giorni al taglio del nastro per la IX edizione della “Festa dell’asparago selvatico”, che si terrà a Roscigno dal 28 aprile al 1 maggio 2018. Enogastronomia tipica, ma anche cultura, arte, musica e tanto divertimento. Articolato il programma di questa nuova edizione della kermesse, con quattro giorni di promozione dei prodotti locali del territorio. L’evento, messo in campo dal Comune di Roscigno guidato dal sindaco Pino Palmieri, è sostenuto anche dalla Banca di credito cooperativo Monte Pruno di Roscigno e Laurino, dal Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dalla Regione Campania ed è organizzato in collaborazione con la Pro loco di Roscigno, Legambiente e le associazioni “Roscigno più” e “Terra Mia”.

L’obiettivo della kermesse è promuovere il patrimonio non solo enogastronomico, ma anche archeologico, storico, artistico e paesaggistico di Roscigno. Prodotto principe della festa è l’asparago selvatico di Roscigno, ortaggio fresco e nutriente, particolarmente gradito ai buongustai. La promozione del prodotto tipico funge da attrattore per quanti amano la cucina tradizionale e il buon vino, accompagnati da ottima musica. La “Festa dell’asparago selvatico” punta a fare da collante tra la popolazione, che collabora alla realizzazione dell’evento all’insegna della convivenza civile e dello stare insieme e che ne rappresenta il vero fulcro. Un’occasione unica per stare insieme e far conoscere i punti di forza di un territorio bellissimo e particolare.

Ricco il menu previsto per tutte e quattro le giornate, che prevede: antipasto composto da salumi e formaggi, pizza fritta e frittata di asparagi; cavatielli e lasagne con asparagi; scaloppina con contorni tipici. Il prezzo del menu completo (antipasto, primo, secondo, acqua o vino) è di 15 euro. Per le giornate del 29 aprile e del 1 maggio sarà possibile anche prenotare il pacchetto menu completo + escursione sul Monte Pruno + percorso turistico a soli 20 euro. Per tutte e quattro le giornate sarà possibile prendere parte a visite guidate, con tour presso l’Antiquarium, il Museo di arte sacra, la chiesa di San Nicola e il borgo antico di Roscigno Vecchia.

L’apertura degli stand è prevista alle 19.30 di sabato 28 aprile, giornata inaugurale della manifestazione. Seguirà il concerto de “L’Altro Zero”. Domenica 29 aprile gli stand resteranno aperti anche a pranzo, mentre alle 21 Roscigno ospita la penultima tappa della spring edition di “Botteghe d’Autore”, con il coinvolgente live ad ingresso gratuito dei “Dirotta su Cuba”, band simbolo del funky italiano. Lunedì 30 spazio alle melodie musicali dei “Nova Felix”, mentre la serata di chiusura vedrà la presenza della giornalista di Rai Uno Maria Elena Fabi, che presenterà il “Premio Serafina” dedicato alla compianta Serafina Stabile, storica presidente dell’associazione “Roscigno Più”. Ragazze e donne di ogni età sfileranno in abito tradizionale cilentano o d’epoca (fino agli anni ‘60) e presenteranno ricette di piatti tipici a base di asparagi.

 

 

Programma

Sabato 28 aprile 2018

ore 19.30 Apertura stand

ore 21 Concerto “L’Altro Zero”

 

Domenica 29 aprile 2018

ore 11 Visita guidata

ore 12.30 Apertura stand

ore 21 Concerto “Dirotta su Cuba”

 

Lunedì 30 aprile 2018

ore 19.30 Apertura stand “Il Cavatiello incontra il Fusillo”

ore 21 Concerto “Nova Felix”

 

Martedì 1 maggio 2018

ore 11 Visita guidata “Monte Pruno” con prenotazione e Pic Nic

ore 21 Premio “Serafina” presentato da Maria Elena Fabi

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.