Minacce ultras Napoli a giornalista Alvino: indaga la Digos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Deprecabile episodio ieri nell’immediata vigilia del match dei partenopei allo stadio S.Paolo. Mentre era in onda per l’emittente TV Luna, prima di Napoli-Torino, è stato avvicinato da tre persone che gli hanno bruscamente intimato di interrompere la diretta e andare via: è accaduto ieri al giornalista Carlo Alvino davanti allo stadio San Paolo, mentre il cronista stava intervistando alcuni tifosi. Alvino è stato preso sotto braccio da alcuni uomini e allontanato dalla telecamera, mentre la diretta era in corso. Le immagini e alcune frasi pronunciate – “…non ti picchiamo…adesso spegni tutto e vattene” – sono andate comunque in onda. Alvino ha chiesto più volte spiegazioni ai tre, senza ricevere risposte. Sull’accaduto sono in corso indagini della Digos: il video è stato acquisito e si sta lavorando all’identificazione di coloro che hanno avvicinato il cronista. Gli atti saranno poi trasmessi all’autorità giudiziaria. Alvino, contattato dall’Ansa, spiega che, dopo i fatti, ha incontrato i protagonisti della vicenda con i quali “sono state chiarite le rispettive posizioni”.

Ansa

LE SCUSE DEGLI ULTRAS VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. NOI NON SIAMO NAPOLETANI!!! Grazie SIMEONE!!!…..napulicchio RITENTA SARAI PIÙ FORTUNATO!!!

  2. guardate il seguito di quel video con le scuse dei camorrultras napoletani, che da qualche anno vogliono insegnare la mentalità a tutta Italia. Schifo per loro e per chi parla di ancora di fratellanza campana e meridionale con questi infami, falsi e omertosi fino al midollo. Ancora una volta vergogna del Sud di fronte all’Italia e al mondo.

  3. ue Principato ma la scrivania nei maroni di ALiberti l’hai dimenticata o il petardo in Coppa Uefa……
    ridicoli siamo ridicoli Panther Granata dfove siete bei tempi ultra veri

  4. Cara redazione e dai qualche commento di quelli veri falli passare sono uno che ha fondato i PAnthers ho 55 anni e sono schifato da sta gente Principato capitale bla bla puoi ricordare la scrivania nei maroni di Aliberti il petardo che costò la coppa Uefa alla Fiorentina per 2 o 3 anni non ricordo? Ed altro ancora.
    O ti devi stare ai loro messaggi? Principato di che che Capitale di cosa mamma è come siamo rovinati e la colpa è anche di voi che pur di fare notizie scrivete di Tutto.
    Per Principato o Capitale ricordati che un NAPOLETANO ci ha fatto vedere la SERIE A dove andavi a fare il buffone per l’Italia intera

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.