Torna a casa l’imprenditore scomparso nel salernitano «Sono stato sequestrato»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ tornato a casa nella serata di ieri Giuseppe Mautone, l’imprenditore scomparso da Ascea giovedì scorso.

L’uomo pare abbia dichiarato di essere stato sequestrato ed è tornato dalla sua famiglia con dei lividi al volto, ferite ai polsi e in evidente stato di shock. Mautone ha raccontato di essere stato preso da un gruppo di criminali in contrada Salice ad Ascea e legato. Lo scrive il sito OndaNews.

Dopo il suo ritorno è stato subito portato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania per le cure delle ferite e successivamente si è recato nella caserma della Compagnia Carabinieri di Vallo della Lucania dove è stato interrogato su quanto accaduto.

Serrate, dunque, le indagini condotte dai militari del Capitano Mennato Malgieri. Nel frattempo la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha aperto un fascicolo di inchiesta per sequestro di persona.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.