Choc in Campania: sagome giocatori Napoli impiccati ad un ponte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Uno striscione appeso a un cavalcavia con la frase ‘Avevano un sogno nel cuore’ e tre sagome di giocatori con la magia del Napoli impiccati al ponte stesso. Questo lo sfottò di pessimo gusto inscenato da ignoti questa notte nei pressi di Mondragone, in provincia di Caserta. Lo striscione e i cartonati sono stati rimossi dopo poco ma le foto sono subito diventate virali sui social network, commentate con rabbia e indignazione da arte dei tifosi del Napoli.

Lo striscione prende di mira il coro “Abbiamo un sogno nel cuore”, cantato negli ultimi mesi dai tifosi del Napoli per sottolineare appunto il sogno di tornare a vincere lo scudetto, sogno aritmeticamente tramontato ieri con il titolo vinto dalla Juventus.

Fonte Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Tutto ciò é deprecabile, come i cori sentiti a Marassi, però ora bisogna capire che queste situazioni sono anche reazioni a situazioni precedenti.
    Invito i napoletani ad accettare che esistono club Yuve a Cercola( vedi striscione che festeggiava lo scudetto a Roma) e in tutta la provincia di Napoli.
    Siate civili ed accettate che si é liberi di tifare per qualsiasi squadra( il calcio é uno sport) ed accettate che il Napoli non rappresenta tutto il Sud( purtroppo la yuve è la prima squadra più seguita al Sud).
    Rispettate le idee, le culture e la fede calcistica degli atri, perché Napoli non rappresenta neanche la Campania, perché Avelinesi Salernitani e Beneventani non sono Napoletani.

  2. Dopo la tragedia di Sarno esposero uno striscione in curva:alluvione portali via.
    Nessuna pietà per questi piagnoni da strapazzo.

  3. Non mi meraviglio di simili manifestazioni. Mondragone e tutta la zona, generalmente, fatte poche eccezioni, sono abitate da persone dedite alla illegalità e con profonde radici di inciviltà

  4. Portami lo striscione che è stato esposto per Sarno…. ma se a Sarno sono tutti tifosi del Napoli…. siete come San Matteo con due facce… da una parte bianconera e dall altra granata

  5. La verità fa male, come i tifosi juventini sul suolo partenopeo!
    Bruciano i club, scrivono sulle montagne “yuve merda” e poi fanno i moralisti 😂😂😂😂, qua il problema non sono le due facce di San Matteo e negare l’evidenza …….. il problema è più grave(neanche San Tommaso vi può aiutare)!
    Mondragone è il posto peggiore dell’ interland Casertano/Napoletano 😂😂😂 Siete grandi la colpa è sempre degli altri 👍👍👍👍

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.