Cani ”sciolti” al Parco Mercatello. I residenti: Non solo richiami ma multe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Nei giorni passati due guardie zoofile e un ispettore ambientale, con pettorina, hanno “redarguito” le persone che facevano stazionare i cani sulle aiuole e che violavano altre regole del Parco Mercatello a Salerno. Molti residenti hanno segnalato alla nostra redazione la positività dell’intervento che però a detta degli stessi non è sfociato in nessun provvedimento.  Ci sono stati dei richiami verbali a persone “ostinate” che essi stessi, a loro dire, avevano già beccato nei giorni addietro.
Occorre quindi elevare contravvezione a queste persone che violano la Legge. Quando le guardie girano le spalle e se ne vanno, questi soggetti ritornano a comportarsi come prima e a far defecare i cani ovunque, a farli correre per tutto il parco, senza guinzaglio e senza museruola.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Non bisognava consentite L accesso ai cani nei parchi, specialmente al sud !
    Oltre al guinzaglio dovrebbero avere anche la museruola!

  2. Solo polemiche in questa città, e tutto perché non c’è un Sindaco con le ……. basta emettere una semplice ordinanza, chiudere il parco agli animali e relegarli solo all’area di sgambamento, casomai rendendola un po’ più attrezzata ed accogliente. tutto qui, e tutti vivranno felici e contenti! Ma purtroppo se non se ne va questo, fermo nel suo immobilismo politico e decisionale, in questo momento storico non avremo mai bene

  3. Si ok tutto bene quello che si dice, Ma gli addetti anche al parco ,perchè non li richiamano? Oppure ogni tanto una pattuglia di vigili soprattutto in borghese ” a sorpresa” potrebbero farsi una passeggiata nel parco ,prendersi una bella boccata d’aria un caffè un gelato e nel fra tempo controllare ,O NO ! ,volere e potere ………………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.