Morti sul lavoro nel Salernitano, l’appello della Cisl provinciale al prefetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

“Chiediamo al prefetto di Salerno di ripristinare una già sperimentata modalità di coordinamento interforze di contrasto al lavoro irregolare e non sicuro”. Questo il pensiero di Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, che a poca distanza dall’ultima morte bianca che ha sconvolto la provincia di Salerno lancia un monito alle istituzioni. “Quella di Vito Ciancio è stata la nona morte dall’inizio dell’anno per quanto riguarda il nostro territorio. E’ una statistica inaccettabile, che un Paese democratico non può accettare e permettersi. Il contrasto all’illegalità non può essere episodico o dettato dall’emozione del momento, ma deve trovare un’azione strutturata e coordinata nel tempo. A Salerno molti anni fa, a partire dal settore dell’edilizia, fu molto efficace il coordinamento, effettuato presso la Prefettura, delle forze di polizia, Ispettorato del Lavoro e tecnici dell’Asl. Non dobbiamo inventarci nulla di quanto già positivamente è stato sperimentato in passato”. Infine, l’appello agli altri sindacati: “La Cisl si muoverà d’intesa con Cgil e Uil a richiedere al prefetto un incontro in tale direzione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.