Ospedale “Tortora” di Pagani centro di riferimento ESVT, Tecnica Safena Esclusa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
l’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani è diventato centro di riferimento della ESVT, Tecnica della Safena Esclusa, (già SEST, Scleroterapia della safena esclusa), la più innovativa metodica per il trattamento delle patologie delle varici, ideata e messa punto dal dottor Maurizio Pagano, presidente nazionale della SIFL (Società Italiana di FleboLinfologia) e dirigente medico presso l’Unità operativa complessa di Chirurgia generale ed oncologica del presidio paganese.

Il dato è emerso dai lavori della terza edizione del Congresso regionale della SIFL, che lo scorso fine settimana ha radunato nella cittadina dell’Agro esperti chirurghi e studiosi provenienti da ogni parte d’Italia. La nuova tecnica è stata presentata durante la sezione della ‘’Live Surgery’’, in video conferenza. Evento realizzato per la prima volta nella storia dell’ospedale di Pagani.

Nel corso delle attività congressuali il dottor Pagano, docente di chirurgia delle varici presso il Master di Angiologia dell’Università “Gemelli” di Roma, ha reso noti i risultati di uno studio pilota sull’uso della nuova tecnica condotto presso l’ospedale di Pagani da gennaio ad ottobre del 2017. Sono 82 i pazienti che, nell’arco di dieci mesi, sono stati operati con successo con la nuova procedura interventistica. Si tratta di 23 uomini e 59 donne, tra i 27 ed i 69 anni, che sono stati sottoposti con successo all’innovativa metodica (ritenuta una valida e meno invasiva alternativa alla chirurgia tradizionale per il trattamento delle varici degli arti inferiori). Gli esiti dello studio pilota sono stati pubblicati di recente sulla rivista internazionale “European Review for Medical and Pharmacological Sciences”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.