Galiziano, Cammarota: «Superare i contrasti con la clausola sociale»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Nel corso della conferenza dei capigruppo sono emersi contrasti anche giuridici sulla costruzione della chiesa per la sottrazione di spazi pubblici e quindi sociali che la struttura, per molti enorme, comporterà a carico dei cittadini. Ritengo invece che la Chiesa costituisca interesse pubblico in re ipsa e che vada respinta ogni forma di anticlericalismo di natura ideologica, ma anche ogni forma di riverenza acritica e pregiudiziale alle gerarchie ecclesiastiche”.

Lo afferma in una nota l’avv. Antonio Cammarota, presidente della commissione trasparenza, il quale, per risolvere i contrasti, propone di applicare “la clausola sociale, che garantirebbe l’interesse pubblico di tutti, cattolici, non cattolici, laici e atei, su due punti, quello del lavoro, e quello della solidarietà“.

“In particolare”, spiega Cammarota, “chiederò in consiglio comunale che vengano assunti giovani disoccupati della città di Salerno per la realizzazione della grande chiesa”; inoltre, continua Cammarota, “ una parte degli spazi dovrebbe essere vincolata a destinazione sociale d’uso pubblico con apposita convenzione che destini locali a risorsa sociale come un dormitorio per i senza fissa dimora e per le ragazze madri, coniugando il messaggio più prettamente cristiano, caritatevole e solidaristico, con l’interesse pubblico e sociale di tutta la città”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. basta cementooooo. basta chiese vuoteeeeee. pensate a riempire quelle esistentiiii. come con la testimonianza di vita specchio del insegnamento di Gesu. meno business. più ricerca dei valori veri dell’insegnamento di Gesù.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.