A Pontecagnano il Sindaco si congeda, bilancio di mandato positivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

“Nonostante il momento storico, la crisi socio-economica, le precarie condizioni che vivono le Comunità locali, i tagli, i vincoli sempre più stringenti e gli iter burocratici complessi, abbiamo garantito la stabilità amministrativa e la tenuta finanziaria dell’Ente. Ed è questo uno dei traguardi sicuramente più importanti insieme alla straordinaria riqualificazione urbanistica avviata. Lo è anche guardandoci intorno, osservando le difficoltà che vivono molte altre realtà territoriali. Tanto è stato fatto, ma tanto c’è da fare”.

A ribadirlo in mattinata il Primo Cittadino Ernesto Sica durante la conferenza stampa di presentazione del rendiconto di fine mandato.

“Abbiamo garantito – ha aggiunto il Sindaco Sica – la qualità dei servizi alla persona, realizzato poli scolastici d’eccellenza, centri sportivi e di aggregazione, opere straordinarie, avviato un grande piano di riqualificazione urbanistica, sostenuto la realizzazione dei sottopassi ferroviari, risposto alle esigenze di quartieri e cittadini, migliorato la vivibilità, promosso stupendi eventi culturali. C’è stato un ottimo lavoro di squadra e un’intensa sinergia con il territorio”.

“Pontecagnano Faiano – ha proseguito – è cambiata tanto negli ultimi anni ed è cresciuta per tantissimi aspetti: dobbiamo esserne orgogliosi. Pontecagnano Faiano può e deve migliorarsi e la nuova pianificazione urbanistica rappresenterà sicuramente uno dei volani di sviluppo e valorizzazione per molte aree nevralgiche, in particolare della nostra fascia costiera e altre zone periferiche. Tanto è stato fatto, ma tanto c’è da fare perché le criticità non mancano e le conosciamo bene. Una su tutte la gestione della raccolta dei rifiuti per la quale siamo tra i pochi enti a garantire la regolarità dei pagamenti, ma senza ricevere un servizio efficiente e adeguato. C’è da lavorare molto e mi auguro che chi verrà dopo di me potrà fare sempre meglio perché il bene della nostra Città viene prima di ogni altra cosa, prima di ogni contrapposizione politica. Buon lavoro a tutti e grazie ancora per questi anni insieme”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Grazie per tutti i debiti che ci lasci , per le tante figure di merda a livello nazionale .speriamo Pontecagnano si svegli

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.