Amalfi, assisteva anziana e le rubava i soldi: donna a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ormai è una dei reati più in voga degli ultimi anni. Le continue truffe ai danni degli anziani. Avrebbe sottratto soldi all’anziana che assisteva e per questa ragione la dipendente di una cooperativa sociale della Costa d’Amalfi sarà processata.

Questa mattina – secondo quanto riportato dal sito Il Vescovado – il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Salerno, dottor Vincenzo Pellegrino, ha disposto il rinvio per l’operatrice costiera. Vittima una 77enne di Amalfi che ha denunciato ammanchi di denaro dal proprio portafogli e dal proprio conto corrente. Stando a quanto denunciato dalla vedova, dal settembre 2017 al gennaio scorso, i prelievi dal proprio conto corrente postale, per poco più di 2mila euro, sono stati effettuati a sua insaputa.

Difesa dall’avvocato Francesco Gargano, che si è costituito parte civile, l’anziana ha dichiarato che quell’operatrice sociale andava a farle la spesa e non portava nemmeno gli scontrini e quindi nemmeno il resto. Ma i sospetti sono sorti quando dal portafogli custodito nel cassetto della camera da letto risultavano spesso ammanchi di danaro contante di quei 600 euro, l’equivalente della pensione che mensilmente l’operatrice era autorizzata a prelevare – per questa ragione era a conoscenza del codice PIN – dall’ATM dell’Ufficio postale di Amalfi.

L’anziana, insospettita, autorizzò la responsabile dei servizi sociali del Comune di Amalfi alla verifica dei movimenti sul proprio conto corrente postale. Da qui l’allontanamento dell’assistente e la denuncia.

Fonte il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.